Ravioli al vapore, ecco la nuova ricetta di Cucina Naturale

0
48
Il mensile, edito da Tecniche Nuove, è punto di riferimento per chi ama abbinare gusto e salute; propone ricette originali, ideate da cuochi e autori professionisti, con tutte le informazioni dietetiche.

Questa volta vi proponiamo, insieme a Cucina Naturale, una preparazione realmente cross culture. Una pasta fatta in casa, secondo la tradizione italiana, con un ripieno di funghi, cotta, però, al vapore.

La ricetta di questo mese è: Ravioli al vapore con farcia di funghi, salsina di peperoni e zucca, scaglie di ricotta affumicata.

Per la realizzazione abbiamo scelto: Cuocivapore della collezione Gli Speciali di Ballarini.

Perché: Questo set consente di cucinare conservando le qualità nutritive, grazie alla cottura dolce del vapore e all’assenza assoluta di grassi aggiunti.

I plus: Cuocivapore risulta pratico ed efficiente nell’utilizzo. Infatti è composto da una casseruola per l’acqua, due cestelli in vetro forati e sovrapponibili, per permettere di cuocere contemporaneamente e velocemente cibi diversi, e un coperchio in vetro ad alta resistenza, che consente di cucinare “a vista” mantenendo lo strumento di cottura chiuso ed evitando così di disperdere gli aromi e il gusto della ricetta.
La casseruola è in alluminio con rivestimento antiaderente Keravis a tre strati, rinforzato con particelle ceramiche, che garantisce una elevata resistenza all’usura. Il fondo a cerchi concentrici, assicura l’equilibrio del calore diffuso, requisito essenziale per cucinare bene e con facilità.

LA RICETTA: RAVIOLI AL VAPORE CON FARCIA DI FUNGHI, SALSINA DI PEPERONI E ZUCCA, SCAGLIE DI RICOTTA AFFUMICATA

Tempi di preparazione: 45’

Tempi di cottura: 40’

Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone

100 g di farina bianca, 100 g di farina di riso, 200 g circa di funghi porcini freschi, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 1 spicchio d’aglio, 100 g di ricotta fresca soda e asciutta, 1 piccolo peperone rosso, 200 g di zucca pulita, 25 g di mandorle sgusciate e pelate, 250 ml di brodo vegetale, 2 foglie di alloro fresco, 80 g di ricotta affumicata, olio extravergine d’oliva, sale.

Preparazione

Impastate le farine disposte a fontana con un pizzico di sale e l’acqua tiepida. Formate un composto omogeneo da coprire e lasciare riposare per un’ora. Mondate i funghi porcini, tagliateli a fettine e tritate l’aglio. Rosolatelo con poco olio, aggiungete i funghi, salateli e cuoceteli per 10 minuti circa a fuoco medio e pentola coperta, lasciando asciugare il fondo di cottura. Raffreddateli e mescolateli con la ricotta fresca regolando di sale. Pulite il peperone rosso e la zucca e tagliateli in cubetti. Condite con 2-3 cucchiai di olio, sale e mandorle tritate finemente. Trasferite in una padella con le foglie di alloro, coprite e cuocete per 15-20 minuti unendo poco brodo, eliminate l’alloro e frullate con il brodo a ottenere una salsina cremosa. Stendete la pasta fresca in sfoglie sottili, ponetegli a distanza regolare un cucchiaino di ripieno ai funghi, ricoprite con un’altra sfoglia e con un tagliapasta tondo formate i ravioli. Stendeteli nei cestelli per la cottura a vapore e cuoceteli per 10 minuti circa, scolateli nei piatti ricoperti con la salsina di zucca e peperoni e completate con la ricotta affumicata in scagliette.

Ricetta dello chef Guseppe Capano

 

Scoprite anche le altre ricette di Cucina naturale  in collaborazione con Gruppo Zwilling
Grigliata di verdure estive
Hamburger veg
Stufato di ortaggi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here