Progettare luoghi di esperienza: il negozio specializzato

0
67

Vi proponiamo un negozio specializzato, in cui si può trovare tutto ciò che serve in cucina per la preparazione e per il servizio: strumenti di cottura, servizi tavola, utensili, strofinacci, tovaglioli.

Lo studio della pianta evidenzia i percorsi determinanti per l’arredamento, piccoli accorgimenti rendono più “visitabile lo spazio come il  lasciare sempre almeno 1/1,2 metri fra un elemento e l’altro se sono disposti parallelamente, tenendo presente l’incrociarsi di due persone o il superare un cliente in sosta davanti alla scaffalatura.

Così come, valutando la tendenza ad andare a destra quando si entra, si posizioneranno in questa direzione gli elementi più interessanti in vendita, ma non la cassa.

Nella zona di fondo una piastra per la cottura inserita in un grande banco espositivo permetterà di organizzare uno spazio per “la scuola di cucina”. I mobili saranno attrezzati e diventeranno espositori con pentole, piatti, asciugamani ben in vista.

 

PROSPETTIVA La disposizione e i percorsi nell’arredamento sono importanti, ma quello che renderà unico e particolare il nostro negozio saranno i colori e l’impianto illuminotecnico che li esalterà. Elementi che irradiano luce dall’alto saranno collocati esattamente dove occorre illuminare, quindi dove si lavora (ad esempio nell’area cassa) e dove ci sono proposte che si vogliono evidenziare in quel dato periodo, mentre per nicchie e scaffalature ci verranno in aiuto le luci a led che potranno creare qualunque effetto desideriamo ottenere. Teniamo presente, inoltre, che gli espositori saranno sospesi dal pavimento, occupando solo la fascia più comoda alla vista (se però si ha necessità di spazi di contenimento si può optare per la parte inferiore chiusa con ante). Abbiamo scelto di caratterizzare lo spazio puntando tutto sul bianco e nero che si rincorre in ogni particolare, ma sarà possibile cambiare la tonalità seguendo le stagioni o la moda.

In sintesi:

I MODULI ESPOSITIVI TRACCIANO PERCORSI DI VISITA E POSSONO CREARE INTERAZIONE CON IL CLIENTE;

LE LUCI DEVONO ESSERE STUDIATE IN MODO DA EVIDENZIARE AREE DI LAVORO PpPE PRODOTTI PARTICOLARI;

IL COLORE È FONDAMENTALE PER CARATTERIZZARE LO SPAZIO E PUÒ VARIARE A SECONDA DELLE STAGIONI.

Per ricevere consulenze personalizzate potete scrivere a 
arch.viesse@fastwebnet.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here