GIA 2016-2017 | Store KIKKE di Kasanova, Napoli

Questo punto vendita è candidato alla selezione italiana del Global Innovation Award 2016-2017. Una giuria di esperti decreterà i vincitori italiani che saranno premiati in settembre a HOMI, Fiera Milano – Rho.

CLICCA QUI PER VOTARE I MIGLIORI STORE CANDIDATI AL GIA 2016

KIKKE di Kasanova GIA 2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ospitato nell’avveniristica “Galleria Ipogea” della Stazione Garibaldi di Napoli, KIKKE è il format griffato Kasanova che guarda al futuro ed è pensato per le grandi stazioni ferroviarie caratterizzate da un’importante flusso di persone e in aree di sola pedonabilità. Il concept è uno spazio commerciale 2.0 dove l’anima è la semplificazione dell’acquisto, e il cuore è l’ambiente, concepito pensando ad una clientela che si trova in una particolare condizione sia psicologica sia pratica: deve far passare il tempo, ma non è del tutto rilassata e se viaggia, non può portare pacchi ingombranti.

KIKKE rappresenta il negozio del futuro in cui si punta anche sul servizio: è infatti possibile vedere, conoscere, ordinare i prodotti ritirandoli nel punto vendita della città di arrivo o facendoseli recapitare direttamente a casa, ma si interagisce con l’acquisto on-line in senso bidirezionale. Grandi monitor comunicano informazioni riguardanti le mete di destinazioni e suggeriscono alla clientela possibili acquisti in questo modo si anticipa la necessità del cliente e gli si suggeriscono i prodotti che meglio potrebbero rispondere a quei bisogni.

Quello di Napoli è un boutique store realizzato a dieci metri di profondità, che racchiude in soli 90 mq le chicche a tema più sfiziose e intriganti del mercato, esposte secondo logiche di uso, preparazione e collocazione in casa. Il tutto animato da un visual hi-tech, tra video emozionanti e cartelli esplicativi che, considerando il grande passaggio e la presenza di un pubblico internazionale, mettono a proprio agio il cliente per l’acquisto veloce e contenutoPassare, comprare, partire per credere è il nuovo paradigma d’acquisto proposto da KIKKE, una formula non più basata sul rapporto prezzo/prodotto ma sull’esperienza del cliente. Pertanto i prodotti in vendita – articoli per la casa e cucina – sono di dimensioni medio/piccoli adatti ad una vendita da impulso. Inoltre il progetto mira a comunicare in modo chiaro e immediato il prodotto stesso.

Visitare un punto vendita KIKKE di Kasanova vuol dire trascorrere un po’ del proprio tempo in un ambiente stimolante dove scoprire, in attesa di partire, tutti gli oggetti che possono rendere più facile e più divertente la vita in casa. Si è studiato un nuovo tipo di comunicazione, un registro linguistico messo a punto dallo studio MassimoMussapi, riconducibile a quello della segnaletica dei grandi spazi pubblici, con lo scopo di comunicare in modo semplice e immediato. Le informative sono intercambiabili e supportate da piccoli monitor che raccontano le caratteristiche dei prodotti.

Dalle tre vetrine, con uno sguardo si possono già vedere tutto il layout dello store. Entrando si vanno quindi a visitare le aree che già dall’esterno hanno attratto l’attenzione e i prodotti che hanno incuriosito, dal piccolo complemento d’arredo all’accessorio da cucina fino agli articoli più sfiziosi per la casa.

KIKKE di Kasanova GIA 2016 KIKKE di Kasanova GIA 2016

 

 

 

 

 

 

L’interno è caratterizzato da uno stile “metropolitano”, dal gusto contemporaneo; l’architettura del locale è di immediata lettura e di facile orientamento. L’esposizione dei prodotti è di tipo orizzontale con un sistema di espositori dai caratteri innovativi. L’arredo, che permette sempre di vedere il negozio nel suo complesso, è composto da grandi superfici orizzontali, con uno schienale verticale, che può essere attrezzato con accessori espositivi quali mensole, divisori, cassette; non interrompendo mai visivamente l’esposizione e valorizzando i prodotti esposti. Il lay-out si sviluppa lungo tutte le pareti perimetrali del punto vendita e tramite isole bifacciali poste al centro del negozio, per garantire un flusso “fluido” della clientela. Tutta l’esposizione orizzontale è a portata di mani e occhi. Le vetrine e la prima struttura in ingresso vengono rinnovate ogni settimana, secondo i seguenti criteri: novità prodotti, stagionalità e prodotto con prezzo promozionale.

 

 

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,264FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories