Wallcovering, tessuti d’arredo e tende si puliscono così

pulizia Vescom 2017
I consigli di Vescom su pulizia e manutenzione dei prodotti.

L'igiene e la pulizia degli spazi pubblici in questo particolare momento è prioritaria. Che si tratti di un hotel, di una struttura sanitaria o di un ufficio, in ogni luogo di stazionamento o passaggio di persone deve essere garantito un ambiente pulito.

Diventa dunque fondamentale detergere, disinfettare e preservare tutte le aree ad uso intensivo per eliminare pericoli come sporco, batteri e virus. Vescom, brand di rivestimenti murali, tessuti per arredamento e tende di alta qualità per il mercato del contract, ha stilato un piccolo prontuario per la pulizia e la manutenzione dei suoi prodotti, che vi riproponiamo qui di seguito.

Come pulire e disinfettare i rivestimenti vinilici Vescom

Le aree in cui viene utilizzato il rivestimento murale vinilico sono spesso soggette ad un uso intensivo. Come tutte le superfici degli interni, un rivestimento murale deve essere pulito regolarmente. Il rivestimento murale vinilico Vescom si può facilmente pulire e disinfettare. Per la pulizia è possibile utilizzare prodotti standard o il detergente Vescom Cleaner. Il rivestimento murale vinilico richiesto con la finitura supplementare Vescom Protect può essere inoltre disinfettato con prodotti a base di alcool e cloro attivo, per l’eliminazione di batteri, funghi e virus.

 

Pulizia e manutenzione dei tessuti in ecopelle

I tessuti per arredamento vinilici Vescom sono di semplice e rapida pulizia e manutenzione. Possono essere facilmente puliti e disinfettati utilizzando prodotti standard o il detergente Vescom Cleaner.

Vescom Cleaner, il prodotto detergente universale Vescom

Vescom Cleaner è un potente detergente concentrato a base d'acqua per rivestimenti murali vinilici e tessuti in ecopelle. Semplice da usare, veloce ed efficiente. Adatto per la pulizia quotidiana o periodica con risultati garantiti.

Come lavare i tessuti per tende Vescom

Tutti i tessuti per tende leggere, oscuranti e fonoassorbenti Vescom possono essere lavati ad acqua. Il lavaggio a 60° eliminerà batteri e virus. Inoltre molti dei tessuti Vescom possono essere lavati a 70°, per la massima igienizzazione e sicurezza di ogni interior.

Come riparare un rivestimento murale vinilico Vescom

Il rivestimento murale vinilico Vescom è antigraffio e resistente agli urti. In caso di danneggiamento negli spazi ad alto rischio usura, il rivestimento può essere facilmente riparato con una soluzione praticamente invisibile.

Clicca qui per vedere il Video: riparazione di un wallcovering

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here