La moda secondo Fazzini Home

Nella collezione Autunno_Inverno i grafismi e i motivi ionici della moda degli anni 70

Con la collezione 2020/2021 di biancheria per la casa, Fazzini rende omaggio agli anni ’70 e in particolare al  prêt-à-porter con cui Walter Albini ha rinnovato la moda e assicurato al Made in Italy un ruolo di rilievo. 

Il richiamo a quel decennio non è comunque solo una questione di stile: era infatti il 1976 quando l’azienda è stata fondata, iniziando a far conoscere nel mondo l’eccellenza produttiva del distretto tessile lombardo, attraverso eleganti proposte dal gusto inconfondibile.

Le caratteristiche dell’offerta Fazzini riassumibili  nell’alta qualità del puro cotone, in raso o percalle, dei velluti e dei morbidissimi pile e in una lavorazione manifatturiera pervasa dalla creatività del made in Italy, sono presenti anche nelle collezioni 2020/21. Le nuove parure per la camera da letto si coordinano fra di loro dando vita ad uno stile che si ispira ai dettami della moda: cromie, disegnature e linguaggi si sovrappongono in una straordinaria libertà. Il risultato è di grande impatto, ma sempre molto equilibrato e sofisticato, accogliente e contemporaneo. I colori morbidi e avvolgenti (anch’essi ispirati agli anni ’70) ammantano la casa con il calore dell’autunno grazie a tinte che propongono tutte le gradazioni delle terre: dal marrone alle tonalità rosa del travertino, passando per l’intensità dell’ocra, la dolcezza del miele e la pastosità del caramello.

Freedom

Una collezione che porta in camera da letto un tocco di modernità e un mood fashion attraverso decori caratterizzati da forme geometriche. Composizioni romboidali tono su tono si combinano qui con bouquet di fiori scomposti. il raffinato raso assicura lucentezza e preziosità alle lenzuola, al copripiumino e alla trapunta.

Blooming

La freschezza dei giardini italiani in camera da letto, grazie ad un decoro che reca un affascinate bouquet di rose invernali dai colori intensi. Lenzuola, copripiumino, quilt in raso danno luminosità alla stampa. I pile e le trapunte in velluto donano invece tridimensionalità a questa collezione in cui ogni dettaglio è prezioso e ogni lavorazione rende omaggio all’eccellenza del Made in Italy. 

Concerto 

Una bordura importante definisce il disegno rettangolare di questa collezione dal sapore romntico e vintage che comprende lenzuola, copripiumino e trapunta. All’ interno della forma geometrica, un disegno delicato che raccoglie come in una sinfonia gli elementi della natura. I colori vanno dai rosa al caramello con delicati tocchi di verde salvia. 

Tamara 

Una collezione in morbido percale caratterizzata da un mood anni ’70. Il disegno stilizzato, i colori intensi e il nome rendono omaggio alla grande pittrice Tamara De Lempicka, che proprio in quel decennio ha maturato un personalissimo stile astratto, fatto di figure essenziali e colori netti. Protagonista della collezione è un paesaggio infinito che prende forma nell’accostamento di ocra, verde bosco, prugna.

Cosa c'è dietro?
Vi portaimo nel backstage del set fotografico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here