Una lista nozze firmata Rosenthal e Sambonet

Perché? Rosenthal e Sambonet, brand che vogliono dire storia, innovazione, qualità, design, ma non solo: brand che da sempre hanno scelto di essere in prima linea nell’interpretare gli stili del vivere e dell’abitare, per supportare il dettaglio con proposte, strumenti di comunicazione, concept capaci di renderli veri protagonisti del mercato.
Proprio per questo hanno deciso di confrontarsi in maniera proattiva con un argomento rilevante per la distribuzione: la lista nozze. Per affrontarla, infatti, Rosenthal e Sambonet vogliono stimolare nei retailer una riflessione che deve diventare il punto di partenza per un nuovo percorso. Ecco allora che Rosenthal e Sambonet lanciano un “audace” Progetto Lista Nozze.

Come? Innanzitutto presentando una selezione di proposte altamente qualificate e qualificanti, firmate da griffe prestigiose che diventano un biglietto da visita in grado di dare riconoscibilità al punto vendita. Prodotti capaci, grazie alle caratteristiche di ciascun brand quali Rosenthal, Rosenthal Studio-Line, Versace e Sambonet, di interpretare con un tratto distintivo differenti stili di vivere la tavola e la casa. Dal sofisticato elegante al design di tendenza, dal classico chic al contemporaneo funzionale, dal glamour al romantico…
Proposte destinate a diventare protagoniste di differenti momenti del vivere e dell’abitare: la lista nozze Rosenthal e Sambonet ha infatti il suo cuore nella tavola, ma si arricchisce di oggetti e complementi che popolano con grafismi d’autore il paesaggio domestico. Concept prestigiosi, di qualità, gusto, stile, attenti alle nuove tendenze e proprio per questo capaci di affascinare anche le giovani coppie contemporanee, di parlare il loro linguaggio per comunicare la passione per il bello. Offerta di prodotto, ma non solo: l’operazione prevede una serie di supporti e iniziative di comunicazione che coinvolgono il punto vendita per sensibilizzare il consumatore finale.

Con chi? Per questo progetto unico è stato scelto un partner altrettanto unico: il flower engineer Vincenzo Dascanio, conosciuto per la sua straordinaria abilità nel creare, da vero artista, composizioni originali ed esclusive, in grado di interpretare il sogno di ogni sposa. Rosenthal e Sambonet hanno ritrovato in Dascanio la stessa passione per la bellezza che li contraddistingue da sempre. Le spose, che sceglieranno un servizio di piatti e uno di posate firmati dai marchi del gruppo, riceveranno un bouquet realizzato appositamente per loro dal celebre designer floreale. Una sinergia per rendere ancora più indimenticabile il momento del sì.

Quando? La promozione è pianificata dal 1° marzo al 31 luglio e sarà supportata da un’articolata comunicazione sul punto vendita, attraverso la proposta di una vetrina dedicata e di materiali informativi.
Per il consumatore finale sono previste attività di pubbliche relazioni, presenza online su portali dedicati al bridal, campagne advertising e pubbliredazionali sulle più quotate riviste rivolte al target di riferimento.

Chi è Vincenzo Dascanio
Vincenzo Dascanio, pugliese, arriva a Milano appena 18enne e, in tre anni, diventa direttore di ArmaniFiori, creando un nuovo stile ed elevando il “concept” ad altissimi livelli: il suo “Victorian Style” esploderà nel 2004. La boutique in centro a Milano dà vita a un progetto imprenditoriale e, dopo aver conquistato maison come Louis Vuitton, Tom Ford, Cartier, Rolex, Bulgari, Piaget, Monblanc, Chopard, Piazza Sempione, è ora amato anche oltreoceano: da Tom Cruise-Katie Holmes a Charlize Theron, dal top manager Mr Samsung al principe Al Walid. Dascanio inoltre cura gli allestimenti floreali della prestigiosa catena Four Season.

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,222FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories