Milano: 10 Corso Como

retail – Dalla galleria d'arte all'hotel di sole tre stanze, in vent'anni l'attività intrapresa da Carla Sozzani non solo ha ispirato i concept store a venire di Milano, per non parlare di Parigi e Londra, ma ha promosso una nuova filosofia di mercato: lo slow shopping

Lo scorso 9 settembre, 10 Corso Como ha festeggiato 20 anni.
Era il 1990, quando Carla Sozzani decise di aprire una galleria di fotografia, arte e design all'interno di un tipico cortile di Milano, circondato da case di ringhiera… e ospitante una ben poco fascinosa officina Renault. Già nel 1991, però, la corte era a tutti gli effetti diventata un "giardino delle delizie" contemporanee; di fatto, Corso Como va caratterizzandosi sempre più per il concept capace di unire la cultura - identificata dalla galleria - e il retail, con l'aggiunta già nei primi tempi del caffè, della libreria e del negozio di moda e design che ormai è conosciuto ben oltre le mura della città. A decretare il definitivo successo di questa filosofia dello slow shopping, arrivano in Corso Como il ristorante (nel 1998) e il minuscolo albergo "3 Rooms" (appunto), nel 2003.
Ma il progressivo ampliamento di 10 Corso Como riesce a superare lo stesso concetto di attività commerciale in una sede definita, a favore di un "fare da brand" che presto si avvale di importanti partnership per lo sviluppo delle proprie attività: dal logo, disegnato dall'artista americano Kris Ruhs, all'apertura a Tokyo di "10 Corso Como - Comme des Garçons" nel 2002 e dello store di Seoul, stavolta con Samsung Group (2008).
Interessante, a questo punto, notare come 10 Corso Como abbia continuato a operare sinergicamente sia in ambito globale sia locale (si potrebbe dire glocal) perché, se da una parte è ormai un marchio internazionale, dall'altra il recente roof garden dello store di Milano è considerato dalla LIPU un'importante riserva per gli uccelli di passo e stanziali.
Ancora maggiore enfasi è stata data quest'anno alle radici di 10 Corso Como nel cuore del capoluogo lombardo.  Proprio il 9 settembre, il negozio di Milano è stato aperto dalle 9 alle 21 come nel giorno dell'inaugurazione. Non solo, perché per l'occasione sono stati creati nuovi prodotti con il logo speciale "10 Corso Como 20 Years", edizioni limitate di altri oggetti del brand o realizzati in co-branding con altri marchi.
Dal libro alla moda, dalla musica al design, per un lifestlyle targato 10 Corso Como a cominciare dal packaging dei propri regali; non potevano infatti mancare i Christmas Box natalizi, rigorosamente in linea con l'identità visiva del marchio ma nella versione colorazione natalizia in bianco e rosso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here