Punto vendita Coassin A+, Portogruaro (VE)

Questo punto vendita è candidato alla selezione italiana del Global Innovation Award 2014-2015. Una giuria di esperti decreterà i vincitori italiani che saranno premiati il 14 settembre durante il terzo Summit Tavola-Cucina-Regalo a HOMI, Fiera Milano – Rho.

Fai clic qui per visualizzare l’elenco di tutti negozi candidati

FAI CLIC QUI PER VOTARE I MIGLIORI PUNTI VENDITA CANDIDATI AL GIA 2014


Il marchio Coassin 1893 identifica la storica gioielleria ed orologeria di Portogruaro fondata nel 1893 da Antonio Coassin, nonno dell’attuale proprietario, che iniziò a svolgere la propria attività in un piccolo negozio nel cuore del centro storico. Intorno agli anni ’30 l’attività fu trasferita nell’attuale sede in Corso Martiri della Libertà dove, oltre alla vendita di articoli di gioielleria, oreficeria, argenteria ed orologeria, trovò spazio un laboratorio per la riparazione degli orologi e per la creazione in proprio di oggetti in oro. Oltre a servire i cittadini portogruaresi e le frazioni circostanti, Antonio Coassin si trasferiva settimanalmente presso altre due sedi aperte nel frattempo, a S.Stino di Livenza e a Caorle. Quest’ultima veniva raggiunta con non pochi disagi in battello via fiume e i preziosi venivano trasportati in una cassetta blindata, che ha resistito all’usura del tempo ed attualmente è visibile al pubblico all’interno del negozio, insieme ad un enorme orologio da tasca usato all’epoca dalla popolazione per conoscere l’ora. Intorno agli anni ’50 l’azienda passò in mano al figlio Fioravante, il cui spirito imprenditoriale contribuì ad incrementare l’attività e ad ampliare i servizi offerti, soprattutto nella sede di Caorle. Nel 1971 l’attuale proprietario Antonio, attento alle tendenze del mercato e con l’obiettivo di aumentare la qualità dei servizi offerti ai sempre più numerosi clienti, mette in atto una grossa diversificazione, identificando vari rami d’azienda e procedendo di conseguenza all’ampliamento dei locali storici e all’apertura di nuovi negozi.
In particolare lo spazio dedicato all’oggettistica è stato completamente ristrutturato e riaperto tre mesi fa con l’insegna Coassin A+
Lo showroom prevede un’esposizione quasi tutto a vista, dando la possibilità al cliente di osservare e toccare quasi tutti gli oggetti; Il cliente viene accolto al suo ingresso, ma gli si offre la possibilità di muoversi liberamente e, all’occorrenza, lo si consiglia sempre con molta gentilezza. Il Layout prevede molte isole tematiche e ogni azienda ha la sua collocazione ben definita con il nome ben visibile; ci sono sia zone tavola, sia zone cucina, lo spazio è completato di un’area con cucina funzionante per futuri eventi. Il tutto è illuminato con led fino a terra e fari direzionabili, per creare uno spazio molto luminoso; caratteristica accentuata anche dalle vetrine, molto grandi e luminose, che vengono rinnovate, mediamente, ogni due settimane.
Tante le merceologie presenti nello store: dall’argenteria varia alle cornici, all’oggettistica per bambino; dalla posateria in argento e in metallo alla porcellana da tavola, compresa la ceramica sia da tavola, sia da arredo; bicchieri in vetro e in acrilico; dai vetri muranesi agli argenti e Sheffield antichi; dalle profumazioni per ambiente, alle pentole e oggettistica per la cucina, fino ai fiori per confezioni… tra i brands trattati: Brandimarte, Raspini, Bucellati, Greggio, Silvan argenti( argenesi), Alessi, Sambonet, WMF, Villeroy & Boch, Ginori, Rosenthal, Royal Albert, Baci Milano, Italesse, IVV, Riedel, Virginia, Rivadossi, Venini, Nason e Moretti, Carlo Moretti, Yolos, AD Home, Ichendorf, Egizia, Millefiori, EDG, Miani, Fabergè, Brandani, Scherzer, Fani e altri
Seppur aperto solo da tre mesi, il negozio ha programmato sia eventi, sia corsi per il prossimo autunno. Due hanno già attirato l’attenzione dei clienti: il primo dedicato alle spezie in cucina e in medicina alternativa e l’altro sulle icone sia come mostra di oggetti antichi, sia come rito nel disegnarla. Altri eventi sono dedicati al confezionamento di oggetti natalizi e all’addobbo della tavola. Coassin A+ è all’avanguardia anche in campo tecnologico: sfrutta molto il web e i social,come facebook.
Il punto vendita è inoltre attivo sotto il profilo charity collabora attivamente nell’impegno solidale con l’Associazione Care & Share, che aiuta i bambini abbandonati dell’India.
Durante il restauro del negozio è stata apposta una frase di Alani Kay che, a detta dei titolari, è molto centrata e sintetizzata la filosofia del negozio: “Il modo migliore per predire il futuro è inventarlo…

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,241FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories