GIA 2018-2019 Italia: Esmeralda – Porto Cervo (OT)

0
78

Questo punto vendita è candidato alla selezione italiana del Global Innovation Award GIA 2018-2019. Una giuria di esperti decreterà i vincitori italiani che saranno premiati il 16 settembre a HOMI, Fiera Milano – Rho.

Vota ora!

Esmeralda Concept nasce nel 2007 a Porto Cervo, nota località balneare sarda, frequentata da un pubblico internazionale. All’interno di questo elegante spazio che si trova in pieno centro, nella Passeggiata, via d

    1. ello shopping, accanto alle boutique di Gucci e Valentino, viene offerto il meglio in materia di articoli per la decorazione per la casa. Ma non solo. Oltre ad oggettistica, articoli per la tavola, complementi, tessile per la casa, Esmeralda Concept, propone infatti un’accurata selezione di food, fragranze, libri, musica e valigeria. Si tratta in pratica di un concept store che soddisfa il gusto di una clientela colta e cosmopolita, attraverso l’offerta di marchi selezionati, qualitativamente ineccepibili: Richard Ginori 1735, Laguiole, Asa Design, Mario Luca Giusti per la tavola, Authentic Models, Cedes Milano, Versmissen, Object de curiosité, Les Ottomans per l’oggettistica, Claudia Barbari, Tessitura Toscana Telerie , Eugenia Pinna, Dad Furs per il tessile. Molto accurato è il lay out dell’ampio spazio di 250 mq, strutturato in modo tale da ricreare vari ambienti domestici secondo uno stile che i proprietari definiscono “colonial chic”, formula che ingloba in sé l’idea del mare e quella del viaggio. In un’atmosfera calda e accogliente, al cliente viene offerta un’esperienza sinestetica capace di sollecitare a più livelli i sensi: la visione degli oggetti viene infatti sempre accompagnata e impreziosita da suoni e profumi. Presente sui social (Facebook e Instagram), Esmeralda ha un sito internet ma all’utilizzo di queste moderne forme di comunicazione preferisce di gran lunga il rapporto face to face con le persone. Un esempio valga per tutti: al posto della classica newsletter ogni cliente viene informato telefonicamente riguardo all’organizzazione di eventi e iniziative varie. Tra questi vi sono quelli dedicati al food (il negozio ha al suo interno una cucina attrezzata) e al wine. Tre le vitrine, cambiate con cadenza quindicinale, e allestite con originali tavole riccamente imbandite. Molto curato anche il packaging: su sacchetti, buste e carta spicca il disegno di un pesciolino, il logo del negozio, ricavato dal raffinato decoro di una piastrella prodotta in Sardegna negli anni ’60.

Punti di forza

      • Il negozio è concepito come un accogliente spazio domestico nel quale al cliente viene offerta un’esperienza sinestetica.
      • L’offerta merceologica che è frutto di un’accurata ricerca mirante a suggerire un lifestyle ben preciso e definito.
      • La capacità di suggerire un’idea di lusso non necessariamente legata al prezzo degli oggetti ma al sentirsi a proprio agio in un’atmosfera calda e accogliente.
      • Attenzione personalizzata al cliente che si esprime anche nel packaging

Vota ora!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here