GIA 2015-2016 | Store Galati Home Design, Capo d’Orlando (ME)

store gia 2015 galati capo d'orlando arredamento

Questo punto vendita è candidato alla selezione italiana del Global Innovation Award 2015-2016. Una giuria di esperti decreterà i vincitori italiani che saranno premiati il 13 settembre a HOMI, Fiera Milano – Rho.

CLICCA QUI PER VOTARE I MIGLIORI STORE CANDIDATI AL GIA 2015


store gia 2015 galati capo d'orlando arredamento

La natura e l'attività esercitata oggi da Galati Home Design è profondamente mutata rispetto al 1974, anno in cui i fratelli Galati fondarono il loro primo punto vendita a Capo d'Orlando (Me), allora un negozio di sole bomboniere, ancora molto lontano dalla realtà di oggi.

 

 

Sono passati 40 anni e la proprietà è sempre la stessa: Amelia, Pina ed Elena, affiancate dalla nipote Alessandra che, insieme a sei addetti, gestiscono il moderno punto vendita ribattezzato Galati Home Design. Localizzato nella nuova sede di via Vittorio Veneto 11, si trova a ridosso delle strade pedonali del centro cittadino, e con i suoi 400 mq di esposizione e sei vetrine rappresenta il più grande assortimento di illuminazione, arredo, quadri, cristalli, argenti, porcellane, prodotti in acciaio per la tavola e non, conosciuto in tutto il territorio siciliano. Famoso, perché chi si rivolge a Galati ha la certezza di trovare lì esposto ogni singolo prodotto del marchio presentato.

La trasformazione da media attività specializzata in grande store di design a servizio di nuovi e mutevoli stili di vita, fa riflettere su come sia stata anticipatrice la decisione 18 anni fa di allargare l'attività del vecchio Galati a nuovi settori merceologici oltre le bomboniere. Una volta compreso come, grazie alla scelta dei migliori marchi dell'arredo, fosse possibile abbinare agli oggetti regalo prodotti complementari di brand rinomati della tavola e di tutto ciò che le gira attorno, realizzando una proposta completa per quella parte della casa, il punto vendita si è aperto a luogo dove sfruttare le sinergie tra prodotti e la clientela specifica che ad esse si riferisce.

Così, piano piano, sono state introdotte prima le porcellane, i cristalli e l'oggettistica (Richard Ginori, LLadro, Alessi, St Louis , Hermes,Rosenthal, Christofle , Sevres,  Sambonet,  Versace, Venini…), poi degli arredi e i complementi (Kartell, Driade, Fiam, … ) e, per ultimo, l'illuminazione (Flos, Artemide, Fontana Arte…).

L'attività è attualmente accolta all'interno di una grande struttura su due piani. Nel tempo lo spazio espositivo ha cambiato disposizione e lay-out man mano che l'assortimento si è arricchito di settori merceologici. Rimane invariato l'assetto per isole tematiche e tavole apparecchiate allestite in base al periodo, ai materiali e ai colori, nonché, alle nuove proposte aziendali. Le vetrine vengono rinnovate più o meno ogni 40 giorni, quasi sempre seguendo le nuove proposte di prodotti e il periodo delle ricorrenze.

L'efficace gestione di un negozio come questo presuppone non solo il possesso di conoscenze tecniche e specialistiche legate ai brand della tavola, ma anche un'adeguata conoscenza delle possibilità che marchi del design completino l'offerta al cliente, soprattutto giovani coppie, che desiderano trovare spunti e idee per la propria casa. Un compito questo sempre difeso dalla professionalità e la competenza delle due principali, capaci di creare l'abbinamento giusto che completa in modo naturale il servizio e consente di ampliare le opportunità di vendita.

Negli anni, non solo l'esposizione di beni o servizi migliorativi ha contribuito a creare presso Galati un indotto di clientela da fidelizzare anche per il design, ma il confronto con altri imprenditori durante le maggiori fiere di settore ha aiutato il negozio a introdurre energie innovative che hanno favorito l'aggiornamento continuo di prodotti e di servizi rispetto ai bisogni e alle tendenze della clientela moderna. Una su tutte quella della cura del cliente attraverso la costruzione di un rapporto di fiducia e contatto con canali digitali come, sito web, pagina FB, mail e, soprattutto, WhatsApp personalizzati e packaging su misura.

Legate ancora alla necessità di allargare la clientela offrendo un servizio aggiuntivo, e di aumentare il fatturato veicolando nuove opportunità di vendita, si rivelano oggi vincenti anche le attività temporanee complementari che Galati organizza all'interno del negozio. All'esposizione e alla vendita si affianca infatti un programma di eventi aperti al pubblico.  A parte quello annuale organizzato in collaborazione con il Kitchen Aid per gli elettrodomestici, da citare come più recente, è quello dedicato alla scoperta del marchio Herend di porcellane ungheresi. Un'occasione unica per conoscere tecniche di lavorazione e decorazione, apprezzatissima dai clienti più interessati che per due giorni hanno potuto partecipare a corsi dimostrativi curati da una decoratrice dell'azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here