Zwilling celebra 290 anni di storia in cucina

0
131

Il marchio Zwilling festeggia quest’anno un traguardo invidiabile che ne consolida la posizione nell’élite delle imprese manifatturiere più longeve al mondo. La storica azienda tedesca, specializzata nella produzione di coltelleria di pregio, strumenti di cottura, utensili e piccoli elettrodomestici, celebra infatti il 290° anniversario dalla fondazione, avvenuta a Solingen il 13 giugno 1731.

ZwillingCome Gruppo Zwilling ha conservato il proprio ruolo originario di specialista nella coltelleria e negli strumenti da taglio in acciaio inossidabile, ma da oltre un ventennio, sotto il suo nome ha ampliato e diversificato con successo la sua sfera d’attività attraverso l’acquisizione di marchi di prestigio quali Demeyere, Miyabi, Staub e Ballarini.

Cinque realtà che rappresentano un insieme di tradizioni e saperi volti a ricercare l’eccellenza produttiva a garanzia del successo della buona cucina. Ciò fa oggi di Zwilling un’azienda più che mai contemporanea e collocata al centro delle tendenze del mondo culinario in quanto punto di riferimento e fonte d’ispirazione per chiunque ami la cucina e la preparazione dei cibi.

Una storia forgiata nell’acciaio

Era 13 giugno del 1731 quando l’artigiano coltellinaio Peter Henckels si mise in proprio fondando Zwilling e depositando l’inconfondibile logo aziendale con i gemelli (Zwilling) presso la Gilda dei Coltellinai di Solingen, città del Nord Reno-Vestfalia che proprio in quel periodo stava acquisendo la reputazione di centro di produzione di lame in acciaio inossidabile di altissima qualità. Verso la fine del secolo l’attività venne rilevata dal figlio di Peter, Johann Abraham Henckels, che con la sua intraprendenza espanse l’azienda di famiglia e fece conoscere, in Germania e all’estero, l’eccellenza raggiunta a Solingen nella lavorazione dell’acciaio e nella produzione e affilatura di ogni tipo di tagliente.

Ma è solo nei primi del ‘900 che Zwilling consolida la propria fama mondiale di specialista in coltelli, rasoi a mano libera e forbici, ricevendo premi e riconoscimenti alle esposizioni universali di Parigi (1900) e Saint Louis 1904) e venendo nominato fornitore di coltelleria per la corte imperiale di Austria-Ungheria. Per quasi tutto il ventesimo secolo Zwilling continua a crescere e si internazionalizza pur restando ancorata al business della coltelleria e degli strumenti di taglio. Nel 1970 l’Azienda entra a far parte del Gruppo Werhahn, holding con interessi e attività diversificate. Sul finire degli anni ’90 Zwilling opera una svolta decidendo di espandere il suo settore di attività. Vengono introdotte sul mercato numerose novità di prodotto, specie negli utensili da cottura, in grado di soddisfare il segmento “Preparazione & Cucina”.

Moderno interprete della cucina

Senza mai abbandonare la propria identità e l’expertise legate alla coltelleria, Zwilling ha negli anni assunto un nuovo posizionamento come fonte d’ispirazione culinaria e interprete della cucina moderna in un mondo in cui i tradizionali confini tra commercio e abitudini di acquisto dei consumatori sono stati in parte infranti dalla digitalizzazione. Attraverso i suoi marchi, Zwilling è riuscita ad innovare la qualità nel rispetto della tradizione artigianale, rivolgendosi a chi ama vivere e godere la cucina a qualsiasi livello – dallo chef stellato al dilettante entusiasta – proponendo prodotti, servizi ed esperienze unici: più performanti e funzionali, più sostenibili, più belli e smart.

Fedele alla tradizione, espressa nella cura in ogni dettaglio della qualità, della funzionalità e del design mutuata dall’ambito della coltelleria, il brand si accompagna strettamente all’innovazione sostenibile come, ad esempio, nel nuovo sistema Fresh & Save per la conservazione sottovuoto degli alimenti o nella combinazione tra prestazioni, soluzioni tecniche evolute ed eleganza della linea di piccoli elettrodomestici Enfinigy, concepita per semplificare la vita in cucina. Il futuro prossimo di ZWILLING si profila come un rapporto sempre più continuo con i consumatori e le loro esigenze ovunque nel mondo, fatto di prodotti ma anche di servizi con un alto livello di personalizzazione. Se i 290 anni di storia meritano di essere celebrati e festeggiati, il meglio di ZWILLING è nelle pagine ancora da scrivere.

PRODOTTI

Coltelli da cucina ZWILLING® Pro

ZwillingZWILLING® Pro è la linea di coltelli da cucina in acciaio forgiato e temprato con metodo brevettato Friodur® che racchiude il meglio di 290 anni di expertise ZWILLING nella produzione di coltelleria di pregio, ma anche la dimostrazione tangibile della capacità dell’azienda di Solingen di fare innovazione e superarsi, portando funzionalità e design a un nuovo livello di perfezione. ZWILLING, produttore di lame, forbici e coltelleria da cucina a Solingen dal 1731, ha trasfuso nella linea ZWILLING® Pro il meglio della sua secolare expertise nella realizzazione di coltelli professionali in acciaio inossidabile.

La nuova linea Enfinigy® Black

Enfinigy® Black è la collezione di elettrodomestici che combina l’affidabilità della tecnologia ZWILLING con le linee eleganti del design italiano, firmate dallo studio Matteo Thun & Antonio Rodriguez. Enfinigy® Black affianca la già nota collezione Enfinigy® Silver arricchendo il panorama di offerta di uno dei progetti ZWILLING di maggior successo. In Enfinigy®, la qualità e la precisione che hanno reso famoso ZWILLING nel mondo della coltelleria si sposano con il sofisticato design minimalista, per una collezione funzionale e accattivante al tempo stesso.

FRESH&SAVE alleato contro lo spreco alimentare

ZWILLING FRESH&SAVE è un nuovo  con il sistema di conservazione sottovuoto che mantiene gli alimenti più freschi fino a 5 volte più a lungo. Una soluzione innovativa che ci aiuta a conservare e gestire meglio il cibo, abbattendo gli sprechi, grazie ad una pratica pompa per sottovuoto, una vasta gamma di contenitori abbinati e una app per il monitoraggio della dispensa e della durata di conservazione degli alimenti.

 

EVENTI

A scuola di coltello con Zwilling 

Quanto conta la qualità di un coltello e quali sono i coltelli che non possono mancare in cucina? Per rispondere a questa domanda e rendere il consumatore consapevole dei valori che contraddistinguono 290 anni di attività del brand ZWILLING, parte il progetto “ZWILLING A SCUOLA DI COLTELLO”. Sul canale Youtube ZWILLING ITALIA. ZWILLING ha creato infatti un’apposita playlist dedicata agli 8 coltelli di cui non si può fare a meno in cucina, i cosiddetti “indispensabili”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here