Massimiliano Guzzini nominato presidente Fratelli Guzzini, Domenico Guzzini presidente FIMAG

0
170
Guzzini

Con la delibera delle assemblee generali di Fratelli Guzzini e di FIMAG, la holding della famiglia Guzzini, sono state designate le nuove cariche che vedono Massimiliano Guzzini, nuovo presidente dell’azienda marchigiana e Domenico Guzzini nuovo Presidente di FIMAG.

Guzzini evolve con un cambio di management, che è più un passaggio di testimone nel segno della continuità e di una rotazione di ruoli e di incarichi che ha da sempre caratterizzato la policy della famiglia Guzzini.

Vice-President e Chief Marketing Officier di la iGuzzini fino al 2021, Massimiliano Guzzini subentra a Domenico Guzzini figura emblematica della Fratelli Guzzini che per ben 36 anni ha fatto parte dell’azienda di famiglia e che ha fortemente contribuito a far diventare il brand un vero Ambassador del Made in Italy anche grazie al suo forte legame con le firme più prestigiose del design nazionale ed internazionale. Domenico Guzzini è stato dapprima (2002-2008) il direttore Marketing di Fratelli Guzzini e poi il Presidente dal 2008 ad oggi. Il suo impegno professionale non gli ha impedito, però, di ricoprire cariche importanti a livello istituzionale: presidente dell’ADI Marche, Presidente di Confindustria Macerata e Presidente de Il Paesaggio dell’Eccellenza ma anche cariche all’interno del gruppo di famiglia. E’ stato, infatti, Consigliere di Amministrazione e Vice Presidente della FIMAG S.p.A. e Presidente F.lli Guzzini USA Inc.

 

Questo switch era stato pianificato e condiviso con la holding di famiglia”. dichiara Domenico Guzzini.Ho guidato, insieme al mio team, ai manager e alle maestranze dell’azienda, la Fratelli Guzzini per molti anni. E a loro va il mio primo ringraziamento: la trasparenza nelle relazioni, la passione per il lavoro e le competenze che ognuno di loro ha messo a disposizione, ci hanno portato ad essere quello che siamo oggi. Lascio il timone a Massimiliano con la serenità di chi conosce le qualità del proprio successore”.

Più che un debutto, per Massimiliano Guzzini questo è un ritorno  in quanto la sua prima esperienza professionale, dopo un periodo all’estero, l’aveva proprio avuta all’interno di Fratelli Guzzini nel ruolo di PM di prodotto e a lui si deve un’intensa attività di internazionalizzazione del brand in Germania e Stati Uniti, dove erano presenti le due filiali, e in Svizzera, UK ed Austria. Da questo primo incarico ad oggi, tanti gli incarichi che sono stati affidati a Massimiliano Guzzini, tra gli altri, quello di sviluppare e presiedere il mercato cinese per la iGuzzini dal 2005 al 2011 e tante le cariche ricoperte: dal 2016 al 2021 quella di Presidente di ASSIL, associazione che raggruppa le industrie di illuminotecnica italiane e a seguire, dal 2017 al 2021, è stato membro del board dell’European Lighting Industry Association a Bruxelles.

 

Ringrazio Domenico per l’importante contributo che ha dato in questi anni e ringrazio la famiglia per questo importante incarico e per la fiducia “. commenta Massimiliano Guzzini. “Il mio primo pensiero va a tutti gli Stakeholder della Fratelli Guzzini a cui rinnovo il mio impegno personale a mettere a disposizione l’esperienza maturata in questi anni cercando di contribuire al meglio, in stretta collaborazione con tutto il team, ad un ulteriore percorso di crescita utilizzando l’Heritage del Brand Guzzini e cogliendo le opportunità di mercato che si presenteranno“.

Con una storia familiare e imprenditoriale lunga più di un secolo, a dare la spinta all’evoluzione di Guzzini sono state e sono ancora le persone, una comunità di innovatori, che ha in comune la stessa innata passione per il futuro. Le persone qui hanno sviluppato e continuano a sviluppare un pensiero imprenditoriale, base della crescita di attività basate su conoscenze e ricerche, che agiscono nel mondo per potenziare la propria idea di futuro sostenibile. Le origini hanno proiettato l’azienda, con facilità, nell’epoca del networking e dell’innovazione tecnologica. Quel percorso continua con un lavoro che ha la pratica di un laboratorio che studia e sperimenta continuamente materiali, funzioni e strumenti del domani. E a capo di questa impresa è sempre stato un membro della famiglia Guzzini in un succedersi generazionale che non ha mai creato strappi o incongruenze nella gestione delle attività imprenditoriali. Quindi è possibile affermare, senza timore di smentita, che questo ulteriore passaggio riflette un percorso aziendale naturale che ha permesso a Fratelli Guzzini di diventare uno dei brand leader nel settore del kitchen e dell’arte in tavola riconosciuto in tutto il mondo.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here