Martinelli Ginetto. Vocazione digital

0
94

Alberto Paccanelli, ad della Martinelli Ginetto, commenta le performance positive dell’azienda impegnata in un continuo processo di rinnovamento tecnologico.

Attualmente circa il 10% degli ordini proviene dall’e-commerce, un risultato ottenuto anche grazie a continui investimenti per migliorare l’esperienza e la fruibilità dell’e-shop, la cosiddetta User Experience. L’analisi attenta dei dati consente di migliorare costantemente la percentuale di visitatori che acquistano (conversion rate) e minimizzare il rischio di abbandoni. Infatti, grazie alla Marketing Automation, interveniamo puntualmente in ogni fase del ciclo di acquisto, dal primo contatto fino alla fidelizzazione e automatizzazione delle attività ricorrenti, offrendo servizi che rendono l’esperienza facile e sicura. Tra le prestazioni significative per la conversione degli utenti in clienti, oltre alla possibilità di pagamenti one-click ricorrenti in totale sicurezza, abbiamo predisposto un video tutorial che facilita l’utilizzo della piattaforma, che è strutturata anche per l’utilizzo da smartphone e tablet. Una volta messo l’utente in condizione di acquistare comodamente e in sicurezza, è l’offerta di prodotto a promuovere l’acquisto. Innovazione e creatività, l’utilizzo delle migliori materie prime e un know how tessile d’eccellenza assicurano al cliente tessuti per arredo e biancheria di alto livello. Da anni il Gruppo ha investito sia in tecnologie all’avanguardia nel processo produttivo sia nello sviluppo di un team creativo giovane, con età media inferiore ai 35 anni (con professionisti provenienti anche dall’Accademia di Belle Arti di Brera) che realizza collezioni che anticipano le richieste del mercato.

Puntate sull’innovazione tecnologica anche in termini di infrastrutture?
Abbiamo fatto dell’innovazione creativa e tecnologica il nostro punto di forza. Condividendo la visione di Industria 4.0 abbiamo avviato nel 2017 un ambizioso progetto di rinnovamento della logistica e del reparto controllo qualità, realizzando magazzini verticali automatizzati, con la costruzione di un nuovo edificio alto 17 metri per ospitare le funzioni logistiche. Questi interventi abbracciano la filosofia della fabbrica intelligente e cambieranno radicalmente le logiche operative aziendali, consentendo di migliorare ulteriormente la qualità dei servizi e di introdurne di nuovi, come la maggiore rapidità nelle spedizioni e i servizi personalizzati alla clientela.

E sul fronte dell’innovazione di processo
Da pochi mesi in azienda è stato introdotto un sistema di CRM (Customer Relationship Management), volto a ot- Vocazione digital Gli ordini on line b2b della Martinelli Ginetto nel giugno 2018 hanno già raggiunto i valori di tutto il 2017. L’obiettivo è raddoppiarli entro l’anno timizzare la gestione dei rapporti con clienti. Non si tratta di una mera scelta di marketing o legata a necessità dei sistemi informativi, ma riguarda l’azienda e la sua visione nel complesso; è un approccio strettamente legato alla strategia, alla comunicazione, all’integrazione tra i processi aziendali, alle persone e alla cultura aziendale, che pone il cliente al centro. Il CRM ha lo scopo di migliorare la gestione delle relazioni con i clienti in ogni fase del processo di vendita, soddisfacendone e anticipandone i bisogni, ottimizzando servizio e performance, riuscendo allo stesso tempo ad intercettare nuove opportunità di business. Per accogliere questa novità tecnologica, Martinelli Ginetto sta investendo anche nella formazione del personale, sia da un punto di vista motivazionale, al fine di capire l’importanza di questa trasformazione culturale, sia dal punto di vista tecnico-pratico, per consentire il miglior utilizzo delle nuove tecnologie.

Avete partecipato anche all’ultima edizione di Homi?
Certo! Eravamo presenti con le collezioni I Pronti e Dimora. La prima, con più di 2.600 tessuti sempre disponibili a magazzino e coordinati tra loro, comprende rasi, tele, jacquard, piquet, boutis, nidi d’ape, spugne, tessuti trapuntati per biancheria da letto, tavola, bagno e accessori decorativi; la seconda offre tessuti in grande altezza per arredamento e decorazione, che raccolgono tutta la tradizione e il know-how tessile del Gruppo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here