Su Catawiki la collezione in vetro di Murano della Famiglia Vistosi

0
653
Vistosi
Fulvio Bianconi - Vaso

Fino al 3 giugno, Catawiki, la piattaforma di aste online leader in Europa per oggetti speciali, ospiterà una compravendita esclusiva con alcuni oggetti di design, in vetro di Murano, provenienti dalla collezione della Famiglia Vistosi proprietaria della storica Vetreria muranese che negli anni è diventata azienda internazionale, nota per la sua attività nel settore dell’illuminazione decorativa in vetro soffiato, ed esempio del miglior Made in Italy.

Fondata da Guglielmo Vistosi nel 1945, affiancato nel tempo dai figli Gino e Luciano Vistosi e dal fratello Oreste, la Vetreria Vistosi è affascinata da sempre dall’Industrial Design e cerca fin da subito di coniugare la tecnica vetraria locale con le più innovative tendenze stilistiche per specializzarsi in articoli per l’illuminazione e avvalersi negli anni ’60 dell’opera di alcuni tra i più famosi designer italiani tra i quali: Gae Aulenti, Vico Magistretti, Eleonore Peduzzi Riva, Ettore Sottsass, Angelo Mangiarotti. Proficua anche la collaborazione con grandi artisti come Peter Pelzel, Alessandro Pianon, Gianmaria Potenza e Fulvio Bianconi al quale si deve il premio “Compasso d’Oro” per una serie di vasi cilindrici con decoro spiraliforme.

Sono oggi gli eredi di Gino e Luciano Vistosi a mettere all’asta l’intera Collezione dichiarando: “Siamo contenti di poter proporre al pubblico di Catawiki alcuni dei prototipi di produzione non firmati, unici nel loro genere perché mai messi in commercio, ma appartenenti alla nostra famiglia.”

L’asta ‘Collezione Vistosi’ è unica nel suo genere – ha commentato Fiammetta Fulchiati, esperta in vetro di Murano, ceramica e design di Catawiki -; un’occasione per tutti i collezionisti. I pezzi sono produzioni degli anni ’60 e ’70, la maggior parte non reperibili sul mercato e provengono dalla collezione della famiglia Vistosi. Inoltre, all’interno dell’asta è presente un prototipo e pezzo unico di Ettore Sottsass.”

Ecco alcuni dei lotti all’asta

● Ettore Sottsass – Prototype vase – ‘Morosina’ – 1960s Questo vaso è il pezzo più raro all’asta, è un prototipo di Ettore Sottsass per il vaso ‘Morosina’ che fu poi realizzato in una edizione limitata (250 pezzi) ma con un ulteriore (quarto) elemento in vetro.

● Fulvio Bianconi – Vase – 1964 Raro vaso degli anni ’60 di Fulvio Bianconi. Parte della mostra ‘Glass and Design’ che ha avuto luogo alla Galleria di Punta Conterie (Venezia) nel febbraio 2020.

● Angelo Mangiarotti – Blue ‘Stella’ vase – 1960s Un grande vaso ‘Stella’ del famoso designer Angelo Mangiarotti, in un elegante colore blu.

● Ettore Sottsass – Veniera – 1970s Quello all’asta è uno dei prototipi di vaso prodotto poi in edizione limitata di 250 pezzi.

● Peter Pelzel – Bottiglia dell’Oratore – 1962/63 “Battaglia dell’Oratore” raro pezzo prodotto dal designer Peter Pelzel.

Catawiki – ha aggiunto Fiammetta Fulchiati – mette a disposizione di tutti oggetti rari e di valore inestimabile, selezionati da esperti; grazie a questo modello siamo riusciti a vendere ogni anno oltre 10 milioni di oggetti.

Catawiki ha accolto più di 45.000 venditori unici in Italia, che hanno proposto sulla piattaforma oltre 900.000 oggetti. La piattaforma ha registrato oltre 210.000 utenti unici italiani che hanno fatto almeno un’offerta su Catawiki nel 2020. Complessivamente hanno acquistato oltre 450.000 oggetti da tutto il mondo.

Per ulteriori informazioni, visita https://www.catawiki.it oppure scarica la App di Catawiki.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here