“Souvenirs de Voyage”, un progetto per la Milano Design Week 2024

Il ricordo emerge dai viaggi tra i pattern di Simone Guidarelli Home, dove si incontrano walldesign ed elementi d’arredo.

Il viaggio, con la mente e con il corpo, e il suo ricordo ispirano Simone Guidarelli e il nuovo progetto “Souvenirs de Voyage”. Per la Design Week 2024 Guidarelli, insieme alla Domenico Cugliari Italia, interior decor che ha la capacità di creare oggetti che sono un perfetto connubio tra tradizione e innovazione, costruisce il suo racconto con nuovi e ritrovati partners: Officinarkitettura, produttore e distributore in esclusiva delle sue wallpaper, Melogranoblu, dedicato all’illuminazione da interni. Il progetto sarà presentato durante la Milano Design Week presso Superstudio Più all’interno della mostra “FUORISERIE tangible – intangible” organizzata da CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa – con l’art direction di Sapiens Design Studio e Stefano Lodesani Studio.
Le nuove carte da parati di Simone Guidarelli, “Souvenirs de Voyage”, disegnate a mano nella versione Eco in cellulosa e PVC free, dai colori super brillanti nonostante la resa opaca, rappresentano il punto di arrivo di un viaggio nella memoria. I sentimenti riaffiorano e si traducono in immagini su piatti con motivi orientali, fontane rinascimentali, aironi, giraffe e struzzi, particolari giunti direttamente dai pattern di successo delle precedenti collezioni, tutto trova il suo posto nel filo conduttore della rievocazione vivida di un passato vissuto o immaginato. Ad ispirazione le foto ricordo messe su carta e i piatti souvenir degli anni ’70 in ritorno dai viaggi, cartoline traccia di un’esperienza felice. L’idea è quella di un viaggio tra ricordi e pensieri, come quando si osserva il panorama da un finestrino del treno. Si aggiunge una seconda carta da parati chiamata “Souvenirs de Voyage” Bamboo dove i piatti sono incorniciati in delicate canne di bamboo.


Si lasciano i mondi idilliaci per tornare dolcemente negli spazi concreti della vita quotidiana: protagoniste dello spazio creato da Studio Sapiens Design le carte da parati che vivono quest’anno attraverso gli arredi di lusso realizzati da Domenico Cugliari Italia, azienda di arredamento che nasce nel 1961 dalla piccola bottega artigiana del fondatore Domenico Cugliari, nel cuore della Calabria. Negli anni, grazie ad un impegno costante verso l’eccellenza e alla capacità di adattarsi alle mutevoli tendenze di mercato, l’azienda è diventata leader nel settore del mobile d’ispirazione moderna, nonché ambasciatrice dell’artigianalità italiana per i contesti più raffinati. Dalle magnifiche penthouse agli alberghi di lusso, dagli yacht ai ristoranti più esclusivi, il programma generale di soluzioni Domenico Cugliari Italia offre un’ampia gamma di prodotti capaci di vestire qualunque ambiente con forte identità, trasformando ogni spazio in un’opera d’arte quotidiana.
Il tavolo, le sedie e la cristalliera richiamano il concept retrò della collezione 2024 di Simone Guidarelli, in legno pregiato laccato, su cui sono riprodotti i nuovi pattern. Sopra al tavolo scende maestoso ma delicato il lampadario progettato da Melogranoblu, realizzato in vetro soffiato lavorato a mano e metallizzato, che riflette le carte da parati e l’ambiente circostante. In questo spazio Simone Guidarelli e la Domenico Cugliari Italia offrono ai loro ospiti uno sguardo pacato sul passare del tempo e sull’influenza di una mente in continuo movimento, che trova un momento di serenità in un’atmosfera famigliare.
La presentazione del nuovo progetto di Simone Guidarelli e della Domenico Cugliari Italia parte il 15 aprile e sarà visibile per l’intera durata del Fuorisalone presso Superstudio di Via Tortona 27 a Milano.
Simone Guidarelli dimostra nuovamente di saper unire realtà diverse, con differenti DNA e background, in un’unica grande famiglia rendendo il tutto estremamente up to date coniugando stile e design.

Simone Guidarelli per Illulian: il pattern Exotic White Jungle si fa tappeto

La natura esplode in un tripudio di piante, fiori, foglie e animali con il pattern Exotic White Jungle, un disegno originale della vulcanica mente creativa di Simone Guidarelli®, ora trasformato in un tappeto dalla grande valenza arredativa grazie alla maestria artigiana propria delle lavorazioni Illulian. Il noto brand milanese di tessili di lusso è riuscito a trasporre attraverso il telaio colori e micro dettagli che caratterizzano questa lussureggiante fantasia ispirata all’amore del designer per la natura.

Il risultato è un tappeto dall’allure romantica, indefinita nel tempo ma non nello spazio, capace di catturare l’essenza dell’esotismo tropicale attraverso una reinterpretazione unica. In questo mondo idilliaco le scimmiette si arrampicano vivaci sulle piante per rubarne fiori e frutti, mentre gli anemoni si fanno portavoci di un sentimento intenso ma delicato. Simboli, storie e immagini da mondi lontani si incontrano per dar vita a un pattern dove il decoro è protagonista assoluto, rendendo il tappeto Exotic White Jungle un elemento d’arredo capace di vestire con eleganza, stile e ironia ambienti dal più classico al più moderno.

Appartenente alla Limited Edition, come tutti i modelli Illulian è annodato e cardato a mano e incanta per l’appeal cromatico ottenuto dai brillanti colori vegetali utilizzati. Può essere realizzato in due qualità, Platinum 120 e Gold 100. Platinum 120, che rappresenta la linea più esclusiva, si caratterizza per l’utilizzo di lana e seta di primissima qualità filate a mano e una lavorazione estremamente complessa – ben 180.000 nodi/m2 – che riesce a creare delle “scolpiture” con effetti molto scenografici. Gold 100, propone tappeti realizzati in lana e seta, sempre di grande fascino ma con una densità di 152.000 nodi/m2.

Inoltre, il servizio Custom Made di Illulian, consolidato asso nella manica del brand, permette di dare vita a un tappeto assolutamente su misura per soddisfare ogni tipo di richiesta e personalizzazione: colori, disegni, dimensioni e forme sono appositamente studiati per dar vita a esclusivi pezzi unici. Questi prestigiosi esemplari possono essere scelti per ambienti residenziali e per realizzazioni contract, come musei, showroom, alberghi, ristoranti e soluzioni per la nautica.

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,222FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories