L’outdoor entra in store per arredare terrazzi e giardini

0
98

Mai come adesso abbiamo riscoperto che grande risorsa sono gli spazi outdoor che si integrano nel concetto di casa: un’opportunità da prendere al volo per store e retailer!

Una casa liquida, dove non ci sono sostanziali differenze tra il dentro e il fuori: dove il giardino diventa uno spazio integrato della casa e i balconi un piccolo polmone che ci permette di respirare all’aria aperta. Il Covid-19 ha fatto riscoprire gli spazi outdoor, ed è un’occasione anche per il retailer valorizzarli nel proprio store.

UN GIARDINO IN STORE

Gli articoli per outdoor sono particolarmente adatti per la creazione di visual emozionali. Certo, avendo la possibilità di sfruttare un cortile interno o uno spazio esterno l’esposizione sarà più coinvolgente. In ogni caso anche all’interno del punto vendita si può realizzare un’area giardino utilizzando, sia per il pavimento che per la creazione di pannelli, prato finto e, quest’anno particolarmente di tendenza, composizioni floreali che scendono d’alto. Trattandosi di articoli stagionali vi andrà riservata una vetrina e uno spazio vicino all’ingresso del negozio.

Vediamo quindi alcune proposte outdoor interessanti, a cominciare dall’ampia offerta di Schöenhuber, che ha capito come balconi e terrazzi siano di fatto un prolungamento delle nostre case e spazi da organizzare.

Per non rinunciare alle grigliate che tradizionalmente accompagnano le prime scampagnate primaverili, sono perfette le griglie da tavolo di Steba e per i più appassionati bbq-lovers sono utilissimi anche gli accessori proposti da Sagaform. Per fare di ognuno un vero “re della griglia” c’è l’immancabile il grembiule BBQ in cotone di Gefu: pratico ed elegante con i suoi dettagli in cuoio, è studiato per il massimo comfort e vestibilità.

Outdoor
Set da giardinaggio della linea Rig Tig by Stelton e innaffiatoio Fiore in acciaio inox, di Cilio.
SCHONHUBER

E per avere sempre “a portata di griglia” spezie ed erbe aromatiche o per abbellire il proprio balcone con un tocco di colore, insegnando magari ai più piccoli l’amore per la natura e il rispetto per il pianeta, Rig Tig by Stelton offre idee interessanti a prova di pollice verde, come il vaso biodegradabile con semi, ideale per trasformare la cura della pianta in un vero e proprio compito educativo per grandi e piccini: dopo circa un anno di permanenza sul balcone, la pianta può essere trapiantata in un prato o in un giardino.

outdoorOppure i vasi per erbe in terracotta e silicone con inserto di auto-irrigazione per mantenere sempre umida la terra, soluzione ottimale per chi, di tanto in tanto, si dimentica di annaffiare le piante. E infine, per prendersi cura delle proprie piante, sono indispensabili il set da giardinaggio composto da tre pratici utensili in acciaio verniciato, che possono essere assemblati grazie a una pratica clip in silicone o appesi alla parete e l’annaffiatoio in acciaio inox, questa volta firmato Cilio.

outdoor
Rope Corda 10 è un materiale esclusivo per le sedute e le sdraio Hammock. PAOLA LENTI

Passiamo a Paola Lenti che ha recentemente vinto il Red Dot best of the best nella categoria Product Design per la collezione di sedute Telar, disegnata dalla designer colombiana Lina Obregón nella categoria Product Design: una collezione di sedute da esterno composta da sedie, poltrone, chaise longue e pouf e caratterizzata da intrecci manuali che combinano tensione ed elasticità per creare una superficie a doppia curvatura che riecheggia le “superfici minimali” delle tensostrutture.

Sono trame aperte che avvolgono un volume vuoto dando “corpo” alle sedute, senza appesantirle; una lavorazione che esalta la duttilità del filato Rope declinato in un nuovo esclusivo materiale studiato appositamente per questo progetto, il Rope Corda 10. Dal 2002, infatti, Paola Lenti raccoglie con attenzione idee, ispirazioni e suggestioni diverse e le rende omogenee in un unico progetto per l’outdoor, innovativo e non convenzionale. Oltre a Telar – che comprende sedie con e senza braccioli, poltrona, chaise longue e pouf – segnaliamo la poltrona Hammock che anticipa le tante nuove proposte previste per quest’anno: disegnata da Rene Gonzalez, introduce un’inedita interpretazione della corda Rope che, lavorata a formare una rete flessibile, riveste una struttura in acciaio verniciato in brillanti colori lucidi.

outdoor
Poltrona a dondolo autoreggente in ferro artigianale e fibra naturale e cuscino, come per la poltrona da terra. NOVITÀ HOME

E infine completiamo la carrellata con le creazioni di Novità Home. Partiamo con una poltrona dondolo Nido in ferro color nero e seduta in eco-rattan color miele lavorato a intreccio, con cuscini seduta e spalliera in cotone bianco. O la grande poltrona Nido da esterni con seduta avvolgente in eco-rattan color miele lavorato a intreccio che appoggia su gambe in metallo nero e provvista di cuscini in cotone bianco.

OutdoorDi grande fascino orientale è anche la poltrona Pavone realizzata in midollino naturale con cuscino rotondo per la seduta. Oppure anche la romantica altalena a un posto, è realizzata in ferro artigianale e arriva dall’Oriente: molto decorativa e stabile ha i piedini in ferro per essere fermata sulla pavimentazione, la struttura in ferro sostiene la seduta, ancorata da più catene, ricca di decori sulla spalliera e braccioli. Con, in alto, il fregio a coroncina che riprende il disegno della seduta. E, per chi ama il tradizionale, in perfetto stile shabby, ecco la panca in metallo con linee rotonde e la grazia della leggerezza, anch’essa elegantemente decorata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here