E’ boom di richieste per ristrutturare la casa!

0
74
habitissimo

Secondo un sondaggio condotto da habitissimo, il portale che mette in contatto persone che hanno bisogno di una ristrutturazione o riparazione con professionisti del settore, su un campione di utenti, il 35% degli intervistati ha intenzione di ristrutturare la propria abitazione

La spinta al settore delle ristrutturazioni sembra scaturire dall’esperienza vissuta durante il lockdown e la paura che i nuovi focolai ci facciano rivivere i giorni di quarantena, sembra prioritario fare fronte alle nuove necessità abitative tra cui spiccano la ristrutturazione degli spazi esterni (rivalutati durante la recente esperienza) e la creazione di nuovi spazi interni come le aree per lo smart-working.

Il dato percentuale del sondaggio rappresenta una stima che si affianca al numero di utenti che hanno richiesto preventivi per lavori in casa.

habitissimoNel mese di giugno appena trascorso abbiamo visto le richieste di preventivo aumentare del 39% rispetto a giugno del 2019. E’ un volume decisamente elevato per questo periodo dell’anno,” commenta Enrico Poletto – Country Manager di habitissimo.it. “Un boom improvviso di richieste che sembra essere dovuto a tre fattori principali: Il ritorno della domanda dopo la chiusura dovuta alla crisi del coronavirus, le nuove necessità sorte durante il lockdown e la paura che nei prossimi mesi saremo di nuovo costretti a rimanere a casa,” aggiunge.

Non va dimenticato che, secondo i dati raccolti dai sondaggi annuali di habitissimo, oltre l’80% delle ristrutturazioni e dei lavori in casa si fa accedendo al proprio “salvadanaio”. Chi se lo può permettere, quindi, sta utilizzando i propri risparmi per ristrutturare o fare dei lavori minori in casa.

Ai primi posti dell’elenco delle opere piú richieste si trovano: “ristrutturazione casa”, cresciuta a giugno del 7% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, le tende da sole, che hanno avuto un incremento del 65%, e i lavori di giardinaggio aumentati del 41%”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here