Nuovi tessuti Kvadrat firmati Raf Simons

0
33
Kvadrat

KvadratLa collezione di tessuti Kvadrat per la Primavera di quest’anno riprende la tavolozza dei colori e la giocosità distintive di Raf Simons, l’acclamato stilista con cui l’azienda danese collabora dal 2014, e con cui ha esplorato i limiti intrinseci dei tessuti, combinando peculiarità estetica con know-how tecnico, per risultati innovativi e sofisticati.

Come ispirazione per la linea Kvadrat/Simmons 2020, il designer attinge dal mondo della moda e, in particolare, dallo stile haute couture di pelliccia e maglieria di lusso, interpretando le texture e le tecniche utilizzate in queste lavorazioni artigianale di altissimo livello e traducendole in tessuti intrecciati che catturano la lucentezza della pelliccia o l’aspetto riccamente opaco di una strutturata maglia di lana.

Per la collezione di quest’anno, mi interessava molto sperimentare con versioni intessute di alcuni dei materiali e delle tecniche tradizionali utilizzati nell’haute couture, come le pellicce e i tessuti lavorati a maglia. Il risultato sono due tessuti sensuali dalle superfici fortemente strutturate ma al tempo stesso estremamente morbide”. Raf Simons

La collezione introduce due nuovi tessuti, Helia e Silas, mentre lo storico Sunniva 3 è stato sottoposto a un aggiornamento di colori. La proposta cromatica, ricca e sofisticata, accoglie anche nuance inaspettate e sorprendenti, per un risultato tessile che si integra perfettamente con le texture esistenti e i disegni più grafici. Alla collezione di accessori sono stati aggiunti anche tre cuscini in tessuto Silas, funzionali elementi decorativi per divani o sedie.

 

  • Helia è un tessuto bouclè dalla struttura organica che si sviluppa su tutta la superficie, ispirato alla pelliccia di agnello persiano e in particolare all’astrakan. Le ondulature e le arricciature giocano attraverso la superficie ricordando la pelliccia stessa, e creando un motivo apparentemente casuale che invita a sfiorarla. Disponibile in 11 colorazioni che spaziano da sofisticati neutri a tonalità più forti e intense.
  • Il tessuto Silas evoca l’aspetto lussuoso della maglieria haute couture. Composto al 75% da lana vergine e dal 25% di nylon, ha un volume e una morbidezza eccezionali. Realizzato come un velluto, il tessuto viene sottoposto a un  processo di finissaggio che richiede sei giorni di ripetute sfilacciature e battiture delle fibre per farle gonfiare e riprendere la loro forma, conferendo una qualità particolarmente piena e tattile.
  • Presente fin dall’inizio nella collezione Kvadrat/Raf Simons, Sunniva 3 è disponibile ora in una nuova palette di colori dall’aspetto più maturo, con una maggiore enfasi sui toni neutri. Sono 35 le colorazioni, ognuna delle quali composta da due diverse tonalità di lana intrecciate in un raffinato motivo simile al tweed, che viene poi reso lucido da un filato di lino e viscosa.

Concepiti come un set di toni, tessiture e trame diversi ma complementari allo stesso tempo, i tessili e gli accessori Kvadrat/Simmons sono adatti per l’uso in una vasta gamma di interni, e si adattano molto bene in svariate combinazioni creative. La collezione è basata su materiali che riflettono sia l’impegno di Kvadrat nei confronti della qualità che l’eleganza raffinata di Raf Simons.

La prima collezione Kvadrat/Raf Simons ha debuttato pubblicamente senza essere stata prima annunciata, a gennaio 2014, in un contesto adeguatamente alla moda. I tessuti della collezione sono stati utilizzati nell’acclamata collezione uomo di Raf Simons creata in collaborazione con l’artista Sterling Ruby. Da allora, il design dei tessuti per tappezzeria Kvadrat/Raf Simons ha abbellito le passerelle in più di un’occasione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here