Punto vendita Ready Made, Torino (TO)

Questo punto vendita è candidato alla selezione italiana del Global Innovation Award 2014-2015. Una giuria di esperti decreterà i vincitori italiani che saranno premiati il 14 settembre durante il terzo Summit Tavola-Cucina-Regalo a HOMI, Fiera Milano – Rho.

Fai clic qui per visualizzare l’elenco di tutti negozi candidati

FAI CLIC QUI PER VOTARE I MIGLIORI PUNTI VENDITA CANDIDATI AL GIA 2014


Il 2009 è la data di apertura dello showroom, collocato nel centro di Torino, in una zona dove sono presenti soprattutto negozi di antiquariato e modernariato. L’idea di partenza era quella di creare un negozio atipico, rispetto al contesto in cui è collocato, che fosse una vetrina del design attuale, spaziando dall’arredo della casa e dell’ufficio, all’oggettistica da regalo agli accessori della moda. Oltre alla qualità, all’innovazione, alla ricerca di nuovi materiali, interessava accostare ciò che sembra vintage al nuovo, mischiare le forme e i generi, unire l’outdoor all’indoor, proporre la funzionalità accanto alla flessibilità. La scelta del nome ‘Ready Made‘ (mutuato dalla avanguardie del ‘900) fa proprio riferimento allo spostamento degli oggetti dal loro solito contesto, per farne i protagonisti delle intenzioni di chi li utilizza.

Gli allestimenti sono strutturati a tema: c’è una zona in cui sono collocati i vetri, un’area con gli articoli per la persona, come bigiotteria, sciarpe, borse, un espositore in cui si trovano i tessuti per la cucina e il bagno, uno spazio più articolato con gli accessori per il tè, il vino, l’aperitivo, il party, i contenitori per la pausa pranzo, una zona dove, accanto agli oggetti per l’ufficio e per il viaggio, si trovano sveglie e radio. In queste aree possono essere inseriti anche articoli meno affini alla maggioranza di quelli presenti. Sparsi nel locale ci sono sedie, tavolini, lampade.
La vetrina viene rinnovata in media ogni due mesi, di solito in rapporto ai cambi di stagione, ma occasioni particolari per il suo rinnovo possono essere gli eventi che si verificano in città. Per quanto riguarda l’arredo e i complementi d’arredo, le offerte variano dai sistemi modulari ai tavoli, alle lampade di alcuni brand italiani, come Caimi e Graepel e di altri internazionali, come Tom Dixon, Anglepoise, Jieldé, Lampe Gras, Tolix. Per quanto riguarda gli oggetti per la casa e la persona, la selezione spazia dagli articoli per il viaggio, il lavoro, il tempo libero ai tessuti, alla bigiotteria, agli accessori della moda. Accanto ai vetri artistici di Borowski e Lunardon e alle serigrafie di Francesco Nex, si trovano idee regalo della francese Lexon, delle tedesche Troika e Authentics, delle danesi George Jensen, Stelton. Menu Italesse è stata  scelta per interpretare occasioni come l’aperitivo, la cena, il party, insieme alle proposte del brand L’Abitare. Nell’assortimenti anche i divertenti sottopentola in silicone di Andreas e i contenitori  glm per il cibo di  Pret a’ Paquet. Tra i tessuti, una ricca selezione della Ekelund, azienda fornitrice della casa reale di Svezia fondata nel 1692, produttrice di tovaglie, centrotavola, canovacci in fibre naturali, ricchi di motivi e colori. Per quanto riguarda gli articoli personali, si possono trovare diverse linee di bigiotteria di Materia Design, un brand di Padova che costruisce a mano oggetti con materiali inconsueti, come acciaio, ottone, palladio, PVC e Technogel, borse compatte di Alfana, e ancora i cachecol e le sciarpe di Fefé Glamour.
Inoltre, lo showroom è attrezzato per effettuare rivestimenti per bagni e cucine in Corian.

Fra gli eventi organizzati, il negozio, come altri della zona ha ospitato un autore che ha presentato una sua opera da poco data alle stampe: l’appuntamento  rientrava nel programma del ‘Salone off 2013‘, in occasione del penultimo Salone del Libro di Torino . “Inoltre poiché nel nostro palazzo c’è la sede di un’associazione di cuochi e a pochi passi si trovano delle cioccolaterie, pensiamo a breve di coinvolgerli in  incontri a tema aperti al pubblico” sottolineano i responsabili.
Vengono inoltre inviate newsletter con una certa periodicità; da poco il punto vendita si avvale del servizio di uno studio professionale, che invierà due news diverse al mese a due target differenti: uno dei clienti e l’altro dei professionisti, architetti e arredatori di province e regioni di tutta Italia.
La nostra filosofia si può riassumere nella volontà di proporre  oggetti con un loro valore intrinseco ma, nello stesso tempo, capaci di aiutare le persone a stare bene da sole e con gli altri, insomma, veicoli di una migliore qualità della vita“.

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,241FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories