Il nuovo flagship store di Kartell a Firenze

0
106

Si trova in Via dei Pescioni, a pochi passi da Piazza del Duomo e da tutti i monumenti più importanti della città, il nuovo e scenografico Flagship Store che Kartell apre nel cuore di Firenze, con uno spazio di circa 300 mq.

Con l’apertura del nuovo Flagship store a Firenze Kartell porta il brand made in Milan al pubblico internazionale nella città d’arte con il suo immenso patrimonio di bellezza, che è anche una delle parole chiave di Kartell insieme a Design, Innovazione, Produzione Industriale, Qualità e Sostenibilità che sono le caratteristiche fondanti del brand. Per l’occasione, il giglio, emblema fiorentino per eccellenza, farà da sfondo agli allestimenti presentati nelle vetrine.

 

 

 

Gli interni sono progettati nelle sale di uno storico palazzo fiorentino, caratterizzato da colonne e soffitti a volta, e ospitano tutte le ultime novità presentate al Salone del Mobile e i prodotti che hanno segnato la storia del brand.

Negli ambienti ampi in cui è suddiviso lo spazio, diversi concetti di prodotto sono rappresentati con le loro infinite declinazioni, mostrando diverse soluzioni d’arredo, tutte accomunate dalla costante ricerca di tecnologia e nuovi materiali e dalla capacità di Kartell di sapersi evolvere, innovando.

Nel Flagship store di Firenze sono proposte una serie di suggestioni dove il sistema di divani K-Wait di Rodolfo Dordoni si mescola ai tavoli Thierry di Piero Lissoni presentati in nuovi colori. I mobili imbottiti sono protagonisti anche nel set dedicato a Patricia Urquiola e nel sistema Lunam affiancato dalla collezione di tavolini e bassi Undique e dalla scrivania Lunat abbinata alla poltrona Charla. Spazio anche alle nuove proposte di Philippe Starck con le sedie Eleganza Ela ed Eleganza Nia in cui il designer trae ispirazione dal mondo dell’Haute Couture.

 

Ben presentati anche tutti i progetti legati al tema della sostenibilità, a partire dalle proposte realizzate con materiale riciclato come la sedia Re-Chair di Antonio Citterio realizzata con capsule di caffè illy Iperespresso riciclate e il nuovo sgabello A.I. light sostenibile sia in termini di materiale che di processo produttivo: da un unico stampo è infatti possibile produrre tre modelli. Ospitata nello store anche l’intera gamma della Smart Wood Collection di Philippe Starck, capace di adattarsi a diverse soluzioni d’arredo.

Non mancano infine le nuove proposte dedicate al mondo delle luci con il lampadario Khan di Philippe Starck, che unisce l’eclettismo settecentesco al minimalismo contemporaneo, e la lampada Mini Geen-a di Ferruccio Laviani, che si aggiungono al ricco catalogo dedicato al mondo dell’illuminazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here