I vincitori del GIA Italia 2012-2013

Giovedì 6 settembre, all’interno del 1° Summit
nazionale dedicato al settore tavola-cucina-regalo
, si è svolta
l’assegnazione del premio Global Innovation Award Italia 2012-2013,
promosso da Casastile e riservato ai
più innovativi punti vendita di
oggettistica, articoli per la casa, tableware
e kitchenware
, capaci di
distinguersi grazie all’introduzione di significativi elementi di innovazione,
nelle modalità di esposizione, promozione e vendita dei prodotti come nella relazione
con la clientela.
Com’è noto, si tratta dell’edizione
nazionale di un Award internazionale che vede coinvolti 20 Paesi in 5
continenti, con l’obiettivo di valorizzare
l’eccellenza nel retail
. Casastile, naturalmente, è la rivista di
riferimento per l’Italia.
I punti vendita selezionati
nell’edizione italiana 2012 del Global lnnovation Award hanno tracciato il
ritratto di un panorama distributivo in forte evoluzione: a valutarli non è
stata solamente una giuria di esperti, ma anche il popolo della rete, che con
i suoi voti ha determinato l’assegnazione del prestigioso riconoscimento My Store
.

Primo classificato è stato il negozio Quality Living di Verona, selezionato perché il punto
vendita si presenta come un vero luogo
di esperienza
, dove i prodotti vivono in model units abitative; una location accogliente, sede di eventi e corsi con biblioteca,
emeroteca, caffetteria
.
Quality Living

parteciperà al Gran Galà di Chicago a
marzo 2013
per rappresentare l’Italia alla finale del contest internazionale.
Nella scorsa edizione, è stato proprio il punto vendita italiano Morandin Regali di Treviso ad
aggiudicarsi sia il Global Honoree
che il premio per il visual merchandising.

Al secondo posto si è classificato Cucinando di Massa, che si è contraddistinto per
aver saputo offrire un’interpretazione
trasversale del mondo della cucina,
anche uscendo dal proprio spazio fisico per incontrare i potenziali clienti sul
territorio e in rete.

Ad aggiudicarsi il terzo
posto è stato invece Perucco 1929 di Ternate (Va), di cui è stata apprezzata l’originalità e la creatività del format, che declina in maniera
stimolante temi forti come quello del recupero-riciclo.

Il pubblico della rete ha
assegnato invece, con 270 voti, il premio
My Store
al negozio Emanuele Spano & C.
di Muro Leccese (LE)
.

Menzioni speciali sono andate:

ex aequo a C.u.c.i.n.a.
di Roma e a Suite n. 8 di Milano per lo store layout;

per l’attenzione
agli aspetti visivi e alla vetrinistica, a Marseglia home di Vairano Patenora (CE);

per le attività
di promozione in store, sempre ex aequo,
a Centroforme
di Alghero e a Urbanucci di Bucchianico (CH);

per il concept
innovativo a Dolcemente by Kitchen di Milano;

per la web
strategy a Dal Toscano di Mantova.

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,301FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories