Problem solving: un layout per rendere leggibile l’assortimento

0
129
PROSPETTIVA. L’impatto visivo è quello di zone ordinate e specifiche grazie ai contenitori e all’abbinamento dei colori, oltre che all’omogenità della merceologia esposta. La libertà della disposizione interna delle proposte non modifica la prima impressione, attraverso colori decisi e abbinamenti si evidenziano caratteristiche e si suggeriscono idee.

L’aggregazione di prodotti differenti si è rivelata una strategia vincente nel punto vendita, e un criterio comunemente adottato è quello delle affinità merceologiche proposte però secondo un layout leggibile. Partendo dalla biancheria per cucina e pranzo è possibile presentare quella per letto e bagno, ma anche reparti con stoviglie, piatti, bicchieri, tazze, tazzine e pentole di tutti i i tipi abbinate ad oggettistica per la casa.

È importante colpire l’attenzione del cliente organizzando lo spazio per accompagnarlo da un reparto all’altro attraverso un percorso ideale attraente e stimolante che proponga alternative e abbinamenti, esaltando ogni prodotto non solo per se stesso, ma come componente di uno stile.

PIANTA. Il punto vendita presenta un’area d’ingresso spaziosa mentre l’esposizione è collocata in alcuni box bianchi esternamente e colorati all’interno che raggruppano le varie merceologie presenti nel negozio. In questo caso le tipologie sono affini, facendo tutte parte di uno stile preciso di complementi e biancheria per la casa.

Creare l’atmosfera per l’acquisto significa non esporre troppe cose in modo caotico e, soprattutto, non mischiare disordinatamente una merceologia all’altra. Per questo, nell’esempio abbiamo pensato di racchiudere le diverse famiglie di prodotto in box definiti nella struttura ma “colorati” da quanto esposto, che possano comunicare con chiarezza su due livelli: lavorando sui raggruppamenti merceologici ma anche suggerendo possibili ambientazioni con richiami ad altri box espositivi.

Potrebbe essere molto gradevole diffondere una musica diversa per ogni tipo di box che evidenzi un’atmosfera rilassante per la biancheria da letto, una più movimentata per la zona tavola, eccetera. In modo da stimolare tutti i sensi di chi è presente nello spazio espositivo.

Per ricevere consulenze di progetto personalizzate potete scrivere a [email protected]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here