Il tessile di alta gamma in mostra a Home Textiles Premium

Il salone spagnolo  Home Textiles Premium by Textilhlgar si sta preparando per la sua prossima edizione che si terrà a Madrid dal 12 al 14 settembre presso lo spazio della Caja Mágica.

Rispetto all'edizione del 2017, il Salone del 2018 sarà più ampio del 36%, con 234 marchi e etichette in mostra. Occuperà inoltre più spazio grazie anche ad una nuova area dedicata al settore contract, denominata El Cubo, Business Contract Zone, che vedrà protagonisti i principali produttori tessili spagnoli.

Un evento di primo piano Home Textiles Premium, quindi, che ne corso degli ultimi anni è diventato un appuntamento da non perdere per i tutti professionisti del settore, tra cui anche produttori di mobili imbottiti, decoratori e interior designer, che vengono a vedere non solo la più vasta gamma di prodotti del Paese – la Spagna - e dei maggiori operatori, ma anche tendenze in atto per il settore dei tessuti della prossima stagione.

Anche per il 2018 la sede espositiva del Salone di Home Textiles Premium by Textilhlgar 2018 sarà lo spazio polivalente di Madrid Caja Mágica, che lo scorso anche ha prodotto ottimi risultati.

Per quanto riguarda i buyer, questi sono membri del programma International Guest Buyer coordinato dall'associazione commerciale tessile ATEVAL - Home Textiles dalla Spagna e supportato da IVACE Internacional e ICEX. L'iniziativa è concentrata sui Paesi che offrono il maggior potenziale per espositori di Home Textiles Premium di Textilhogar per svilupparsi nei mercati esteri.

I migliori produttori di tessuti insieme ne 'El Cubo'

Grande novità del 2018 sarà la nuova area Business de “El Cubo, Business Contract Zone”, che presenterà, tra l'altro, una serie di spazi contract in cui viene valorizzata la versatilità dei tessuti destinati ai contesti più esclusivi. "El Cubo" ospiterà anche le ultime creazioni di sette dei principali produttori tessili spagnoli: Alhambra International, Pepe Peñalver, Coordonne, Equipo DRT, Lamadrid Contract, KA International e Gancedo. Queste aziende mostreranno i loro ultimi prodotti e le loro collezioni che comprendono più di 40 marchi, rendendo così "El Cubo" un evento imperdibile per ogni specialista o professionista del contract che abbia uno specifico interesse per i tessuti.

Collaborando con El Cubo Business Contract Zone l'eminente Infinityinner, società di consulenza di design specializzata nel settore ospitality e contract,

Per  realizzare “El Cubo” sono stati ingaggiati sei Studi internazionali di progettazione d'interni: i professionisti dello studio messicano guidati da Mauricio Ramírez, gli italiani di Abramianarch e gli spagnoli Carmen Baselga, Vanesa Rodde, Mamen Pérez e Lemobba Architects & Designers. Si tratta di professionisti noti e prestigiosi con una vasta esperienza nell'utilizzo di tessuti in diversi progetti in tutto il mondo.

Lo studio di architettura Abramianarch di Cerdeña (Italia), ad esempio, progetterà spazi come le corsie e le aree comuni di "El Cubo", mentre Mauricio Ramírez, di Mérida (Messico), vestirà una stanza esclusiva in questo speciale resort 'at Home Textiles Premium di Textilhogar 2018.

L'interior designer professionista Mamen Pérez dello studio d'interni tessile di Valencia Carmela Martí è stato incaricato di progettare un'altra delle esclusive sale "El Cubo", mentre le due Suite che faranno parte del progetto saranno decorate con il talento creativo di Víctor Medina e Galir Martínez-Barros di Lemobba Architects & Designers, che vestiranno lo spazio assegnato al Collegio Ufficiale degli Interior Designer Decorators di Madrid (COODDIM), e la sempre sorprendente interior designer valenciana Carmen Baselga, dello studio di interior design Taller de Proyectos, che progetterà una Junior Suite.

Appuntamento con il design nell'Auditorium

La fashion specialist e personal shopper Vanessa Rodde Spalvieri (LaShopperdecor), che ha realizzato progetti a Madrid, Milano e Buenos Aires, sarà alla guida del settore design dell'ampio Auditorium che ospiterà un seminario dedicato all'industria del tessile, e, in particolare, come questa si sia evoluta e quali sfide tecnologiche e di design abbia affrontato.

Il seminario si terrà nel pomeriggio di giovedì 13 settembre, con il nuovo presidente di ATEVAL, Càndid Penalba, e con il  presidente di Home Textiles Premium  by Textilhogar, José Ramón Revert, che terrà il discorso principale. Interverranno Carmen Baselga, Esther Márquez, di Manuel Torres Design studio; Inés Abramián, Loli Moroño - direttore creativo di PF1 Interiorismo; Víctor Medina e Galir Martínez di Lemobba Architects & Designers; Rafael Gallego, di Aureolighting, che illustrerà il suo punto di vista importanza dell'illuminazione nei progetti tessili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here