Villa d’Este Home Tivoli: vicini ai retailer per capire il mercato

0
177

Barbara Vitale, fondatrice di Villa d’Este Home Tivoli, ci spiega come il brand supporta i retailer nell’intercettare i desideri dei consumatori

A chi volete parlare con le vostre proposte?
Quali sono i vostri target di riferimento? Certamente il target più affezionato al brand Villa d’Este Home Tivoli coinvolge soprattutto donne di un’età superiore ai 30 anni. Tuttavia quando creiamo le collezioni puntiamo a comunicare la nostra idea di creatività e di tavola a tutti. Non a caso le nostre proposte già vent’anni fa, hanno rivoluzionato il concetto di tavola rivisitando gli schemi classici. Anche con le linee di complementi ci rivolgiamo ad un pubblico variegato che fa i propri acquisti sia on line che off line. Spaziamo da servizi tavola a oggetti minimal e contemporanei, come nel caso della collezione Victionary che ha riscosso successo tra giovani e meno giovani, creando un nuovo dizionario sugli oggetti di uso quotidiano, anche in chiave ironica.

Perché pensate cha la proposta Villa d’Este Home Tivoli possa realmente supportare il punto vendita nella creazione di occasioni di vendita, contribuendo a qualificarlo?
Per noi è un argomento molto sentito, nasciamo come brand dedicato alla vendita al dettaglio qualificato, questo significa che l’input è stato sempre quello di creare qualcosa che consentisse ai nostri clienti di realizzare vetrine interessanti, ma soprattutto che potessero cambiare regolarmente seguendo i trend di stagione. Nella moda le vetrine vengono rinnovate di continuo per essere più attrattive, nel nostro settore un po’ meno e per poterlo fare abbiamo dovuto prevedere una collezione con tanti articoli e diversi tra loro, con riferimenti a tutti i periodi dell’anno, alle festività e alle ricorrenze più tradizionali e anche a quelle più recenti, come Halloween. Le vetrine VdE sono sempre facilmente identificabili. Presentiamo un mondo fantasioso, ricco di colore e ispirazioni, quindi è quasi impossibile non trovare l’interlocutore che non si immedesimi nei nostri decori e collezioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here