Taitù. Emozioni da vivere

0
176

Quale vuole essere il filo conduttore della proposta Taitù 2019? Perché questa scelta?
Per Taitù il 2019 sarà l’anno dei “Feeling”: le “emozioni” e gli “stati d’animo” saranno i veri protagonisti. Le nostre nuove collezioni faranno presa sulla sfera emotiva perché, in un contesto così complesso, caotico e di stress quale è quello in cui viviamo, Taitù vuole essere lo stimolo per sognare e per emozionarsi.

Per far nascere le emozioni è necessario raccontare storie, usando un linguaggio che “arrivi” al consumatore. Come le proposte Taitù per la tavola e per l’home décor declinano questo concetto?
Taitù è per definizione emozione. Il claim istituzionale è da sempre “Colore, Bellezza e Libertà” perché da sempre Taitù evoca suggestioni.

A gennaio 2019 nasceranno due nuove collezioni ancor più orientate alle emozioni: Emotion e Wild Spirit. Emotion è un intreccio di dipinti fiamminghi che esalta la bellezza della natura, con un impatto di colori che stupisce, rallegra e porta nuova vitalità.

Sono i tulipani sfrangiati, le farfalle, le lumache che si susseguono su nuove morbide forme di porcellana, sul legno di betulla, su tessuti preziosi. Wild Spirit sprigiona, invece, il nostro spirito libero e selvaggio attraverso l’alternanza del bianco e del nero di tigri, leopardi, zebre e giraffe.

Una creatività originale che, partendo da “zoomate” sui singoli animali, diventa una “texture” optical-geometrica. Una creatività che esprime forza e dolcezza al contempo e, senz’altro, anche la voglia di essere liberi, di essere se stessi.

Le emozioni aiutano a far vivere al potenziale cliente esperienze memorabili, contribuendo a fidelizzarlo. Come Taitù supporta i retailer nella creazione di esperienze emozionali nello spazio di vendita?
Le emozioni devono essere vissute dai clienti finali ma, ancor prima, dai retailer. Proprio per questa ragione il negozio tradizionale, che vende una sola tipologia di prodotti, diventa anacronistico. Anche il punto vendita deve adottare un approccio “globale”.

Per il 2019 Taitù offrirà ai propri negozi diverse collezioni, sia tableware sia di design per la casa, che corrisponderanno a tanti differenti stati d’animo; il singolo negozio, per poter evolvere e stare al passo coi tempi dovrà sposare il concept creativo, che potrà essere declinato su materiali e tipi di prodotti diversi.

Non sarà più importante la vecchia categorizzazione in settori merceologici, ma l’offerta di un concetto declinato a 360 gradi. Inoltre, Taitù è costantemente al fianco dei propri clienti negozianti con un materiale di allestimento sempre innovativo nelle proposte, nelle forme e nei colori. Il cliente che entra in un negozio allestito Taitù deve riuscire a vivere tutta l’emozione Taitù.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here