Insieme per celebrare i 60 anni di Giovanardi

0
224

La celebrazione del 60° Anniversario GIOVANARDI è stata un successo internazionale ed è grande la soddisfazione per aver superato le attese. Le presenze rappresentano un risultato eccezionale per il quale tutti hanno lavorato duramente, in modo profondo e radicale per dare nuovi sensi e valori al lavoro di una grande impresa che ha tessuto nel tempo relazioni profonde con clienti e fornitori.

La visita inaspettata del Ministro Daniela Santanchè e la presenza del Presidente della Provincia Carlo Bottani, del Sindaco di Villimpenta Daniele Trevenzoli e del Presidente Assotende Gianfranco Bellin ha rafforzato l’entusiasmo e la soddisfazione per il riconoscimento dell’impegno di Carlo e Daniela Giovanardi sia a livello imprenditoriale che sociale, rivelandosi imprenditori illuminati e illuminanti. Un perfetto esempio di eccellenza italiana che fa del Made in Italy, un brand unico, associabile ad un modo di vivere, alla ricerca di prodotto e alle radici col territorio. Questa è l’azienda GIOVANARDI che ha voluto celebrare un momento importante condividendolo con generosità con tutti gli attori del mercato del tessile tecnico.

Una sequenza di interventi altamente qualificati hanno intrattenuto i presenti con interessanti argomentazioni legate all’innovazione ed al futuro del mercato della protezione solare, dell’arredamento, dell’acustica, dell’architettura tessile, dell’industria, della stampa digitale, della carrozzeria e dei trasporti.

L’approfondimento di Diego Thomas, architetto e conduttore televisivo, ha fatto emergere nuove dinamiche nella progettazione d’interior per offrire ambiente indoor e outdoor sempre più confortevoli attraverso lo studio del colore e della disposizione degli oggetti.

Di respiro architettonico internazionale si è basato l’intervento dell’architetto Mario Cucinella, esperto in sostenibilità e fondatore dello studio di progettazione MCA, che ha incentrato la sua presentazione sulla riqualificazione energetica di grandi edifici architettonici e sul “Design for nature”. Questa filosofia lo vede impegnato nella ricerca di prodotto sempre più green, in cui si inserisce perfettamente l’anima GIOVANARDI con il brand Raytent che offre articoli tessili ecosostenibili, frutto del riciclo degli scarti di lavorazione delle tende da sole.

Enrico Spinelli, esperto di Life Coaching, ha illustrato come imparare a gestire il tempo e a raggiungere gli obiettvi con successo. Giuliano Bergamaschi, neuro pedagogista della Nazionale Volley maschile, ha rivelato le regole per un efficace “Gioco di squadra”. Infine, Alessandra Zanelli, docente del Politecnico di Milano, ci ha rivelato il futuro del tessile tecnico applicato all’architettura, sempre più “adattavo”.

Le conferenze sono state l’occasione per GIOVANARDI e i partner di presentare nuovi prodotti in tutte le divisioni dell’azienda: protezione solare, arredamento, pubblicità, nautuca, carrozzeria, industria e coperture. Nell’area meeting point, le aziende leader del mercato del tessile tecnico hanno potuto condividere idee e fornire informazioni su cataloghi e prodotti mettendosi a disposizione degli ospiti. I partner sono stati un elemento fondamentale per la buona riuscita dell’evento creando un grande valore in termini di innovazione. Le aziende invitate abbracciano vari mercati, sempre legate dal tessile tecnico e dalla componentistica di ultima generazione: Serge Ferrari, Sauleda, Sunbrella, Versus, TDV, 2GG, Sioen, FTI, THF Saldatrici, Balacchi, Cuttng Trading, SMRE, ST Engineering, Forstromm, Dorey, Arteca, Versus, PWP, Matic/NGW, CEBB, Gale Pacific, GST, Coli, Solar Edge.

A fianco dei professionisti del settore sono state valorizzate alcune aziende locali iscritte nel così detto Tessuto Sociale che GIOVANARDI sostiene. Le aziende del territorio hanno proposto i loro prodotti eno-gastronomici di eccellenza. Abbiamo avuto il piacere di avere con noi l’Azienda Agricola Alice Perini, Salvarani, Cantina Gorzoni, Corte Facchina, Panificio Dal Molin, Latteria San Pietro. Infine, con una lotteria di beneficenza è stata sostenuta la Cooperativa Fior di Loto/Bambini delle Fate, che lavora con ragazzi disabili, e la Missione di Padre Giorgio Previdi che opera in Uganda per costruire scuole e pozzi d’acqua.

Inoltre, è stato lanciato il nuovo sito aziendale con una grafica colorata e moderna, nuove immagini, più dinamico e facile da consultare per offrire ai clienti informazioni veloci, precise, in tutte le gamme di prodotto.

Infine, gli ospiti  hanno ricevuto due omaggi: un Magazine che illustra la storia dell’azienda fortemente radicata sul territorio e 700 piantine di ulivo per creare un bosco diffuso. L’ulivo, simbolo di pace e di sostenibilità, rappresenta l’impegno della GIOVANARDI verso la tutela dell’ambiente e la promozione di uno stile di vita più ecologico. Ci auguriamo che la cura e la crescita futura di questo ulivo siano un piccolo impegno comune tra GIOVANARDI e i propri clienti e partner, il simbolo di una visione condivisa per uno sviluppo sostenibile.

Grazie a tutti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here