Il futuro del negozio specializzato del mondo della casa

Milano Home, la  manifestazione di Fiera Milano dedicata al mondo della casa, promuove una serie di appuntamenti in Italia e in Europa per tracciare le linee su cui costruire il futuro dei negozi di prossimità

Girando per i centri abitati in Italia, ci si chiede spesso quale sarà il futuro dei singoli punti vendita in un contesto di mercato complesso e con l’introduzione di nuove tecnologie che richiedono una rapida evoluzione. Ma di cosa parliamo nello specifico? Secondo le stime di Milano Home basate su dati Hoover 2022, il commercio al dettaglio che tratta almeno uno dei prodotti per la decorazione della casa (complementi d’arredo, articoli per la tavola, cucina, decorazioni, tessili, fragranze, regali) conta in Italia 38.000 punti vendita, 100.000 addetti e oltre 16,5 miliardi di fatturato.

(C) Roberto Lapi +393389112080

La maggior parte di questi punti vendita ha un fatturato compreso tra i 100.000 e i 300.000 euro (quasi 20.000 negozi), e quasi altri 5.000 negozi fatturano tra i 300.000 e i 600.000 euro. Se consideriamo le specializzazioni, oltre 14.500 sono negozi di arredo, illuminazione e decorazione per la casa, 12.000 trattano prodotti floreali e da regalo, oltre 6.500 sono specializzati in articoli per la tavola e la cucina, e quasi 5.000 si concentrano su tessili e biancheria.

Questo tessuto di negozi è caratterizzato da una profonda conoscenza dei prodotti, dalla valorizzazione delle specificità territoriali e dalla capacità di fornire bellezza e ricchezza al territorio, un servizio unico che distingue fortemente il nostro Paese. Inoltre, le recenti ricerche sui consumatori indicano che i due principali canali di informazione per chi desidera acquistare questi prodotti sono i social media (38%, con Instagram in testa) e i negozi fisici (20%, dati Promotica Spa 2024).

Quindi, i negozi non sono solo punti di vendita, ma veri e propri informatori locali sui brand che rappresentano, sulla qualità dei prodotti e sulla selezione che offrono. Milano Home ha deciso di investire tempo e professionalità per supportare lo sviluppo di questi punti vendita, affinché possano ritagliarsi un ruolo ancora più innovativo e cruciale nel territorio in cui operano.

A partire dalla fine di maggio, inizierà un percorso di incontri in Italia e in alcune città europee, strutturati come focus group, che offriranno un confronto aperto e costruttivo e permetteranno agli operatori di avere un quadro reale del settore dell’home décor nei territori commerciali che presidiano. Verranno analizzate le esigenze dei retailer in questo periodo di grande trasformazione, fornendo nuove soluzioni e idee per un mercato sempre alla ricerca di stimoli e innovazione. Saranno affrontati temi attuali e rilevanti, come l’omnicanalità, le relazioni con i fornitori, la conoscenza dei materiali e lo scouting di nuovi prodotti.

In Italia, le tappe inizieranno a fine maggio in Sicilia, per poi proseguire in Puglia, Calabria, Campania, Abruzzo, Lazio, Toscana, Emilia-Romagna, Liguria. Alcune città europee raggiunte saranno Vienna, Zurigo, Monaco, Nizza e Lubiana.

La prossima edizione di Milano Home presenterà ancora una volta un’offerta completa per il mondo della casa: dalle fragranze agli articoli per la tavola, dalla decorazione ai regali di concetto. La manifestazione si confermerà come una piattaforma in cui convergono novità e innovazione, dove scoprire le eccellenze del settore caratterizzate da design originale, ricerca, unicità, personalizzazione e sostenibilità. Un progetto che premia la ricerca e l’innovazione di prodotto, valorizzando le competenze e le storie degli espositori, dalle piccole aziende ai leader di settore, con i valori fondanti della visione di Milano Home: originalità, autenticità, qualità e innovazione.

Il layout della mostra sarà nuovamente suddiviso in aree tematiche, permettendo agli operatori di scoprire facilmente tutte le novità di loro interesse. Non mancheranno focus specifici e aree evento, molto apprezzati nella prima edizione. L’offerta espositiva sarà completata da momenti di informazione e formazione, realizzati in collaborazione con grandi realtà del mondo del design e dell’editoria specializzata, incentrati sui temi più interessanti per il settore.

LE PROSSIME TAPPE

27 maggio PALERMO

3 giugno TARANTO

4 giugno TRANI

10 giugno CAMPI BISENZIO

12 giugno MILANO

17 giugno LAMEZIA TERME

18 giugno CATANIA

16 settembre   VERONA

17 settembre TREVISO

26 settembre SALERNO

27 settembre CASERTA

1° ottobre TORINO

2 ottobre GENOVA

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,273FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories