Ad agosto appuntamento con Intertextile Shanghai Home Textiles

Intertextile Shanghai Home Textiles

Si terrà a Shanghai dal 25 al 27 agosto 2021, Intertextile Shanghai Home Textiles Autumn Edition, la fiera  internazionale di tessuti per la casa e il contract, organizzata da Messe Frankfurt (HK) Ltd; il Sotto-Consiglio dell'Industria Tessile, CCPIT; e la China Home Textile Association (CHTA), che per la seconda edizione 2021 sarà proposta in modalità ibrida consentendo ai fornitori esteri di beneficiare del mercato cinese in rapida ripresa.

Intertextile Shanghai Home TextilesL'Intertextile Shanghai Home Textiles di agosto, si terrà in concomitanza con Intertextile Shanghai Apparel Fabrics – Autumn Edition, Yarn Expo Autumn, PH Value e CHIC presso il National Exhibition and Convention Center, e si svolgerà nel bel mezzo di un'impennata del commercio al dettaglio in Cina, cosa che è stata confermata anche dai partecipanti alla Spring Edition dello scorso marzo. I fornitori internazionali di tessuti per la casa e il contract che non possono partecipare di persona alla fiera possono comunque partecipare attraverso una gamma di opzioni espositive ibride.

Sebbene l'impatto economico della pandemia abbia reso difficili i confronti con lo scorso anno, in Cina negli ultimi mesi sta emergendo una chiara tendenza: le vendite al dettaglio si sono riprese e la fiducia dei consumatori sembra essere tornata. Secondo l'Ufficio nazionale di statistica del Paese, aprile è stato il nono mese consecutivo con un aumento del commercio al dettaglio. Per gennaio e febbraio in particolare, le vendite sono aumentate del 33,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e, secondo Macquarie, anche rimuovendo gli effetti della pandemia, sono comunque aumentate del 3,1%.

Considerando lo sviluppo futuro, i partecipanti al sondaggio Consensus Forecast di FocusEconomics condotto a marzo, prevedevano un aumento complessivo delle vendite al dettaglio del 12,9% nel 2021, un aumento di 0,3 punti percentuali rispetto alla stima del mese precedente. Nel 2022, il panel prevede un aumento delle vendite al dettaglio del 7,4%. E nel 2021, secondo una ricerca di Mintel, la spesa totale dei consumatori cinesi dovrebbe tornare al livello pre-Covid-19 e continuando ad aumentare dal 2021 al 2024 a un tasso di crescita annuale composto del 7,3% .

Il sentiment positivo è stato riportata anche dagli espositori della Spring Edition di Intertextile Shanghai Home Textiles all'inizio di quest'anno. “Il risultato complessivo di questa edizione è buono. La pandemia ha avuto un grande impatto sul nostro mercato e sugli ordini esteri, tuttavia le vendite sul mercato interno sono in aumento", ha commentato Linda Hu, Sales Manager, Anhui Million Feather Co Ltd, Cina. "La pandemia non ha avuto un grande impatto sulle aziende tessili per la casa, ma piuttosto, poiché tutti sono rimasti a casa durante la pandemia, ora hanno requisiti di qualità più elevati per i prodotti per interni", l'opinione di Leo Chen, General Manager, Yantai Pacific Home Fashion Co Ltd, Cina.

La formula espositiva ibride garantiscono che i fornitori esteri possano beneficiare del potenziale del mercato cinese

Intertextile Shanghai Home TextilesI fornitori che non possono recarsi in Cina per la fiera fisica possono comunque mostrare le offerte delle loro aziende in loco attraverso due opzioni. Uno stand espositivo per prodotti individuali, che consente alle aziende di mostrare i propri prodotti fisicamente affinché gli acquirenti possano vederli e toccarli, con il personale a disposizione per raccogliere i dettagli di contatto degli interessati. Un'ulteriore opzione è l'Intertextile Gallery, un'area espositiva condivisa per i fornitori esteri dove poter presentare la propria azienda e le informazioni sui prodotti insieme ad altri marchi internazionali. Inoltre, sono disponibili una serie di opzioni pubblicitarie in tutto il quartiere fieristico e sulle piattaforme digitali della fiera, anche per le aziende che non espongono. Queste soluzioni possono essere particolarmente utili per i marchi esteri che non sono stati in grado di partecipare alla fiera nè lo scorso anno nè quest'anno garantendo loro una visibilità agli acquirenti cinesi.

Novità, la nuova Zona e-commerce 

Intertextile Shanghai Home TextilesCon un numero sempre maggiore di vendite al dettaglio online, una tendenza accelerata dalla pandemia, Intertextile ha risposto in questa edizione con una nuova Zona di e-commerce. L'area sarà caratterizzata da piattaforme di e-commerce, fornitori di magazzinaggio e distribuzione, società di pagamento elettronico e altri fornitori di servizi relativi a questo campo. Nell'ambito della Zona si svolgerà anche un programma di seminari incentrato sull'e-commerce, che consentirà agli espositori di conoscere meglio i nuovi canali offerti e di fornire loro conoscenze sulle vendite al dettaglio nei mercati esteri.

Altre aree della fiera includono padiglioni nazionali e regionali di Belgio, Taiwan e Turchia, oltre a zone per tappeti, prodotti finiti, design tessile, tecnologia tessile, business contract ed editori. Quest'ultimo includerà artisti del calibro di JAB Anstoetz Interior, SohoCUT, Ashley Wilde, PT, Morphrow, SATI, Hercules e Lanzi.

Intertextile Shanghai Home Textiles – Autumn Edition 2021 si terrà in concomitanza con Intertextile Shanghai Apparel Fabrics – Autumn Edition, Yarn Expo Autumn, PH Value e CHIC presso il National Exhibition and Convention Center. Intertextile Shanghai Home Textiles – Autumn Edition è organizzato da Messe Frankfurt (HK) Ltd; il Sotto-Consiglio dell'Industria Tessile, CCPIT; e la China Home Textile Association (CHTA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here