Design Bistrot

Sedie Madeira by Marc Sadler, lampade Dahlia by Alessandra Baldereschi, ricette locali e internazionali per un pasto piacevole. Un po’ più in là, spazio al design: oggetti firmati Skitsch da guardare e aquistare. Questi in sintesi gli ingredienti del nuovo concept store, Design Bistrot.

Nato dalla collaborazione tra Autogrill e Skitsch, Design Bistrot è alle porte di Roma, nell’outlet McArthur Glen di Castel Romano.

L’incontro tra food e design non è nuovo, ma è più spesso il cibo – o meglio alcune ricercate specialità – a fare il suo trionfale ingresso tra arredi e oggetti per la casa, la cucina e la tavola.

L’obiettivo di Design Bistrot è comunque quello di fornire ai clienti un’inedita shopping experience, unendo suggestioni sensoriali ad aspetti funzionali. Il locale si sviluppa su una superficie di circa 360 metri quadrati, di cui 45 all’esterno. Le sedute sono 140.

Il layout è stato progettato da Luca Bombassei – socio di Skitsch – e Studio Blast. Bombassei ha firmato anche i tavoli DìBì che nel locale si ritrovano accostati alle sedie Madeira, sotto la luce e i petali delle lampade Dahlia.

La partnership con Autogrill introduce un forte elemento di innovazione nella strategia distributiva di Skitsch. Autogrill non è nuova all’incontro con il design, l’azienda gestisce anche – in partnership con lo chef Carlo Cracco – il bistrot all’interno della Triennale di Milano. 
 

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,264FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories