A new moka is blooming. By Alessi

0
79
Foto Santi Caleca

Story Telling – Cosa c’è dietro la nuova Moka di Alessi

1. PUNTO DI PARTENZA UN’ICONA DELLO STILE ITALIANO LA CAFFETTIERA

Scelta tutt’altro che casuale, perché con l’inventore della moka (Alfonso Bialetti), Alberto Alessi vanta un legame non solo inerente al territorio, Crusinallo, ma addirittura di parentela.

2. VIENE CHIESTO A UN DESIGNER DI FAMA INTERNAZIONALE DAVID CHIPPERFIELD DI REINTERPRETARE QUESTO ARCHETIPO

Anche in questo caso siamo nel dna del brand che nel corso del suo percorso storico ha più volte coinvolto grandi autori nel disegno di questi oggetto.

3. IL RISULTATO È MOKA CAFFETTIERA ESPRESSO, IL PRODOTTO FOCUS SU CUI ALESSI PUNTA NELLA PRIMA PARTE DEL 2019

Un oggetto dunque espressione dell’essenza del brand ma che nasce anche da approfondite ricerche di mercato che ne evidenziano sia una riscoperta da parte della giovani generazioni (anche in chiave di sostenibilità) sia la sua interpretazione come oggetto emozionale in grado di caratterizzare le giornate di relax, di festa, quelle in cui si ridiventa padroni del proprio tempo.

Foto_Matteo Imbriani

Intorno a questo concept Alessi ha dato vita a un progetto che vede il prodotto diventare un racconto da declinare nello spazio di vendita, soprattutto grazie all’utilizzo di elementi grafici in grado di attrarre l’attenzione. La scelta di colori è evocativa: «Un mondo di ciano e di giallo, i colori dell’acqua e del sole, perché è sotto il sole che matura il caffè ed è con l’acqua che si prepara», spiega Federico Pepe di Le Dictateur Studio che si è occupato dello sviluppo creativo del progetto.

foto Matteo Imbriani

L’immagine evoca «un’atmosfera positiva e radiosa, che fa riferimento a una nuova e luminosa primavera. Un blooming incontenibile di fornelli a gas che con i loro petali di fuoco ricordano un campo di fiori: ed è su uno di questi che è stata posata e ambientata la nuova moka riprodotta in tutti i materiali con il suo iconico outline grafico. Abbiamo voluto creare una grafica immersiva e suggestiva dal punto di vista cromatico, capace di far sognare reinventando, attraverso uno sguardo creativo, quanto ci circonda nel quotidiano.
Ed è così che una moka su un fornello, rito ormai identitario per l’Italia e il mondo, diventa qualcosa di più».

Gli elementi grafici sono anzitutto presenti sul packaging rendendolo già di per se un elemento espositivo forte, vengono poi ripresi nei materiali di comunicazione in store che possono essere declinati a seconda delle esigenze dei punti vendita. II progetto è completato da un video realizzato dal regista dal linguaggio colto e autoriale Virgilio Villoresi, che i dettaglianti potranno utilizzare in store, e sarà supportato da una campagna pubblicitaria.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here