Luxury & Relax Living ad Abitare il Tempo

fiere РAbitare il Tempo 2014 ospiterà nel padiglione 1 il progetto Luxury & Relax Living, con l'obiettivo di mostrare una possibile integrazione della pietra all'interno degli ambienti dedicati al benessere della persona e al relax quotidiano

In occasione di Abitare il Tempo 2014, il bagno domestico diventerà il protagonista di una ricerca che coniughi un design di eccellenza con la riscoperta del benessere del corpo. All'interno del progetto Luxury & Relax Living, curato da Massimiliano Caviasca con l'aiuto di Andrea Margonari e Marcelo Ridolfi, il design per il Relax si metterà infatti a disposizione di materiali come legno, ottone, vetro e pietra che, coniugati fra loro, esprimono un senso innovativo di lusso in ambienti indispensabili per il vivere quotidiano.
Le ambientazioni proposte evidenzieranno tre possibili aree per altrettanti stili di vita e i materiali mettono in luce forme e spazialità con caratteristiche diversificate.

  • L'ambiente in travertino: un'eleganza più tradizionale, le lastre a poro chiuso evidenziano la linearità delle forme e l'eccezionalità della vasca idromassaggio dove sono posizionate tre chaise longue, sempre in travertino, appena sotto il pelo dell'acqua. Due grandi ripiani di appoggio si contrappongono, uno sembra un blocco di travertino, l'altro invece accoglie una vasca lavandino doppia che sembra scavata nella pietra.

  • L'ambiente in ardesia nera: rappresenta dichiaratamente uno stile di vita più moderno, per chi è in grado di apprezzare un minimalismo fatto di superfici opache e traslucide. Lastre di onice arancione retroilluminato si contrappongono alla parete in vetro che accoglie una doccia emozionale, invenzione moderna per il relax del nostro tempo. Luci temporizzate di diversi colori si alternano a getti d'acqua a effetto nebbia o a cascata. Poche gocce di onice arancione vengono intarsiate su due file di lastre nere lucidate, evidenziando così il vezzo della possibile personalizzazione dell'ambiente.

  • L'ambiente in marmo bianco venato: rimanda alla necessità, per pochi, di sentirsi immersi in una rivisitazione del bagno termale romano, un calidarium contemporaneo. Lastre lineari di rivestimento attentamente disposte nella composizione si incontrano con profili di ottone. Contrapposta la volta a botte rivestita in mosaico che sembra accogliere l'ambiente con acqua calda. La grande vasca è contenuta tra una parete e una lunga mensola in marmo sagomata che sostiene un lavandino in massello.

Ad Abitare il Tempo saranno inoltre presentati in anteprima alcuni elementi d'arredo che evidenzieranno l'integrazione tra legno e pietra, studiati appositamente per accentuare questi tre stili di vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here