Relooking british per Alessi che riapre da Harrods

0
225
Alessi

AlessiMomento chiave nella strategia retail di Alessi che punta su Londra, una delle città più cosmopolite, creative ed eterogenee, per rinnovare il suo spazio vendita presente da oltre 20 anni da Harrods, il department store probabilmente più leggendario che ci sia, e simbolo del commercio di lusso in città.

Daniel Talens, Amministratore Delegato di Alessi lo definisce non solo un punto vendita monomarca, ma anche spazio per la creatività e l’espressività dei brand. Da Harrods, infatti, Alessi è in grado di presentare i suoi prodotti unici in uno scenario speciale e con l’intervento di relooking inaugura in realtà il primo negozio con un design che rende omaggio alla location con un’installazione caratterizzata dall’iconico verde British. Lo store c/O Harrods è il primo firmato AMDL CIRCLE e Michele De Lucchi, con cui Alessi collabora da diverso tempo: dal concept allestitivo per le più importanti fiere di settore quali Maison&Objet a Parigi e Ambiente a Francoforte, alle installazioni ‘Alessi 100-001’ in occasione del Centenario del brand al Fuorisalone 2022 e ‘Alessi Ars Metallica’ nel 2023, fino alla collaborazione di oggetti must have quali la caffettiera Pulcina e la linea di elettrodomestici Plissé.AlessiAlessiConcepito come contenitore dell’espressività del brand, lo spazio si sviluppa su 30 metri quadrati. Con una scelta di 200 oggetti tra i più rappresentativi, quali la caffettiera 9090 di Richard Sapper, il bollitore 3909 design Michael Graves (1985) / Virgil Abloh Securities 2022, lo spremi agrumi Juicy Salif di Philippe Starck, il carillon Ballerina di Marcel Wanders, e molti altri, è caratterizzato da pareti perimetrali attrezzate con scaffali e arredi laccati di colore verde, intervallati da divisori a specchio che donano tridimensionalità allo spazio e mettono in risalto i pezzi esposti.

Nella zona di ingresso, un’originale torre espositiva in vetro fumé dona carattere allo spazio. Al centro, per valorizzare i prodotti più piccoli e di valore, un tavolo in vetro riprende le simmetrie degli arredi circostanti, il tutto realizzato da LEMA Contract.

Abbiamo concepito lo store Alessi all’interno di Harrods come un grande castello di carte: piccoli pannelli modulari alternati nel tipico verde British e a specchio, si combinano in un gioco di incastri e riflessi, che permette di costruire diverse configurazioni per mettere in luce la preziosità e l’unicità dei prodotti Alessi” – afferma Davide Angeli, Deputy Managing Director AMDL CIRCLE.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here