Legame con la tradizione e il territorio

intervista – La storicità e i valori di un saper fare radicato sono asset da comunicare e da cui trarre contenuti per fare innovazione

La Ludovico Martelli è nata a Firenze nel 1908 ed è considerata la più antica industria italiana di cosmesi e prodotti per la rasatura. Negli anni 40 ha lanciato il marchio Proraso.

Con Stefano Lippi, marketing manager del brand, abbiamo parlato di come, a livello di comunicazione, sia fondamentale evidenziare componenti e valori che rendono riconoscibile un prodotto italiano. I valori che contraddistinguono i prodotti Made in Italy, che li identificano per la loro qualità e lo stile inconfondibile in Italia e nel mondo, sono senz'altro la specializzazione produttiva, la continua ricerca di un livello qualitativo sempre più elevato e soprattutto la storia e la tradizione dei luoghi in cui i prodotti nascono, che diventano parte integrante dei prodotti stessi.

Come è possibile leggerli nelle proposte del vostro brand?
Tutti questi valori si riflettono nei prodotti Proraso. Innanzitutto il nuovo packaging che rispecchia pienamente l'amore per la tradizione del territorio in cui Proraso ha avuto origine e per la sua storia: la firma del suo fondatore, Ludovico Martelli, visibile su tutte le nuove confezioni, è ripresa da documenti originali dei primi del 900; lo storico marchio degli anni 40 è riproposto in una rivisitazione moderna sopra cui si impone un leone, ispirato al Marzocco, simbolo della Repubblica Fiorentina. Esso viene affiancato da un rasoio, insieme esprimono l'origine e la matrice professionale della marca.
La differenziazione dell'offerta rivela la volontà di fornire ad ogni tipo di uomo, e di conseguenza ad ogni tipo di esigenza la soluzione adeguata. La storica linea verde adatta ad ogni tipo di pelle, viene oggi affiancata dalla linea rossa, particolarmente adatta alla rasatura di barbe folte e dure; dalla linea blu, indicata per una rasatura profonda e dalla linea bianca, specifica per pelli sensibili.
Inoltre per andare incontro ad un mercato sempre più esigente che richiede più naturalità ai prodotti senza che essi riducano il loro livello qualitativo, Proraso propone prodotti dalle componenti naturali che non includono parabeni, siliconi, oli minerali o sls, nel pieno rispetto della pelle e dell'ambiente.

Il legame con la tradizione, con un know-how che ha radici artigianali, è sempre stato un elemento fondamentale del Made in Italy. Come si può trasformarlo da elemento nostalgico a spinta verso l'innovazione?
La passione che ha guidato per anni lo sviluppo di un prodotto che è diventato storico nella realtà italiana non deve mai essere abbandonata. I valori della tradizione e le conoscenze sviluppate durante gli anni sono parte integrante del processo di innovazione, e aiutano a rendere sempre migliori i prodotti finali, favorendo così lo sviluppo da una ricerca di laboratorio in una ricerca di mercato a livello più globale.

Si può parlare di un approccio etico italiano ai mercati?
Si, i valori su cui si basa il prodotto Made in Italy sono gli stessi con cui si affronta il mercato.

Quali sono le modalità usate per rendere riconoscibile lo stile italiano nel mondo?
Per trasmettere i valori di fondo dello stile italiano e dello stile Proraso nel mondo cerchiamo di associare i prodotti a un'immagine che riporti subito alla mente l'idea di un classico italiano senza tempo, come la 500, la Vespa o un buon piatto di pasta. Proraso vuole farsi conoscere al mondo come ambasciatore delle caratteristiche che rendono l'italianità unica e sempre riconoscibile: la mascolinità, la fierezza, la fedeltà ma anche e soprattutto la genuinità e la sincerità.

Quali sono le leve su cui impostare le operazioni di comunicazione?
Anche per quanto riguarda la comunicazione i valori su cui punta Proraso sono gli stessi. Proraso conosce i valori e le abitudini degli italiani da sempre ed è importante saperlo trasmettere nel modo giusto. Al centro della comunicazione e del processo di sviluppo del prodotto ci sono gli uomini italiani e i gesti inconfondibili che li rendono unici in tutto il mondo, come quello di farsi la barba ogni mattina con i prodotti Proraso. Le nuove campagne Proraso sono sviluppate infatti con l'intento di cogliere i riti della quotidianità italiana.
Importante anche lo sviluppo del nuovo sito internet, in cui è stata ricreata la Bottega del Barbiere Proraso, un luogo in cui si ritrovano i valori, lo stile, la tradizione e l'immagine e attraverso cui si costruisce un rapporto diretto con il consumatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here