Bando per il Premio Laurea Damiani 2020 all’eccellenza Made in Italy

0
74
Damiani

Per il quarto anno consecutivo, nell’ambito dei Premi di Laurea Comitato Leonardo, che annualmente premiano i giovani e le tesi più brillanti nei diversi settori dell’eccellenza Made in Italy, il Gruppo Damiani dedicherà un riconoscimento alla migliore tesi dedicata alla relazione tra il mondo della vetreria e i millennials e offrirà una borsa di studio.

Il bando integrale del concorso, che è rivolto a tutti gli studenti che abbiano sostenuto una tesi di laurea triennale o specialistica, attinente al titolo del bando e agli aspetti di interesse indicati, è consultabile sul sito https://www.comitatoleonardo.it/it/categoria-premi/premio-damiani/.

Il Premio Laurea Damiani 2020 andrà alla più brillante tesi dedicata a “Venini e la new generation”: come l’arte millenaria del vetro d’autore può incontrare i millennials, attraverso il prodotto e i valori condivisi di unicità e innovazione. Allo studente che quindi si dimostrerà più meritevole dimostrando di essere in grado di distinguersi per l’accuratezza delle analisi e delle riflessioni proposte, il Gruppo Damiani offrirà una borsa di studio sotto forma di stage retribuito.

L’iniziativa ha come obiettivo quello di evidenziare attraverso lo studio e la ricerca, le possibili strategie volte ad attrarre i millennials al mondo della vetreria Made in Italy con particolare riferimento ai trend che influenzano gli acquisti e i comportamenti delle nuove generazioni. Il focus sui mercati internazionali costituirà un elemento valutato positivamente.

L’emergenza sanitaria mondiale c’impone di consolidare i nostri investimenti in formazione, ricerca e conoscenza sostenendo i giovani nell’ingresso al mondo del lavoro. Oggi, più che mai, il lavoro è competenza, creatività, flessibilità, teso alla valorizzazione dei talenti. Investire nelle nostre aziende significa investire nel Capitale umano che le conduce al successo del nostro Made in Italy” – commenta Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo – “Con questa consapevolezza, attraverso l’iniziativa dei Premi di Laurea, il Comitato Leonardo e le Aziende Associate portano avanti un impegno concreto che, ad oggi, ha erogato 196 borse di studio per un valore totale di circa 570.000 euro”.

Il Premio del Gruppo Damiani fa parte dei riconoscimenti offerti dalle aziende associate al Comitato Leonardo, che negli anni hanno permesso di supportare centinaia di giovani laureati e studiosi provenienti da istituti universitari in tutta Italia.

A proposito dell’iniziativa Guido Damiani, Presidente del Gruppo Damiani, ha commentato : “Tradizione e Innovazione. Passione, cultura e talento. In un momento di grande cambiamento come quello attuale, l’alta formazione, la ricerca continua e la capacità di interpretare i cambiamenti del mercato devono essere considerati come elementi strategici chiave capaci di portare innovazione all’interno delle aziende: ora più che mai emerge il Valore del pensiero divergente inteso come risposta a delle sfide attuali come spinta a trovare soluzioni inaspettate.

Nel nostro Gruppo crediamo fortemente nella forza portata dalle nuove idee, nella diversità degli approcci e nella condivisione di nuove metodologie: gran parte delle persone che lavorano per il Gruppo Damiani hanno percorso con noi tutta la propria carriera e contribuiscono, come delle vere e proprie memorie storiche, a trasmettere il know-how della nostra realtà e i nostri Valori fondamentali alle risorse più giovani che dal loro canto possono invece apportare una visione contemporanea e innovativa.

Come si può ben comprendere l’incontro generazionale, chiave fondamentale del nostro modello formativo, da un lato fa sì che la storicità e l’identità della marca sia sempre un punto di forza mentre dall’altro, l’apporto di nuove idee, nuovi approcci e nuove conoscenze, fa sì che l’interpretazione di questa grande eredità sia sempre al passo con i tempi attuali. L’alta formazione unita al reciproco scambio di esperienze e formazioni eterogenee tra le nuove generazioni e le risorse storiche, non ha solo una valenza etica, ma contribuisce a consolidare il nostro modello di business.”

Per partecipare occorrerà inviare il modulo di partecipazione al concorso, la tesi in formato elettronico (CD Rom/USB) e una breve sintesi (massimo 6 pagine) della stessa alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 06.59927990-7991) entro e non oltre il 10 gennaio 2021.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here