Nella fabbrica della porcellana. Villeroy & Boch

0
40

Entrare nelle fabbriche per scoprire come nascono le “cose” protagoniste del nostro quotidiano è sempre un’emozione. Non solo, è sicuramente la modalità più immediata per capire realmente i valori che stanno dietro agli oggetti.

Ed è proprio questa la percezione che si ha entrando nell’impianto produttivo della Villeroy & Boch a Merzig.

Qui convivono, in perfetta simbiosi ,i macchinari più innovati che comprendono anche linee completante automatizzate e robot esemplificativi dell’industria 4.0 e fattore umano, il cui ruolo insostituibile è evidente nella decorazione così come nel controllo qualità.

Tutte la fasi del processo dalla selezione e preparazione delle materie prime alla colata e modellazione con la pressa negli stampi, dalla vetrificazione e decorazione alle cottura, sino al controllo qualità e al packging nonché alla logistica viene effettuata internamente mantenendo elevati standard qualitativi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here