Le innovative pirofile Chef N’ Table di Vidivi. Per una cucina facile e sana

0
140

Vidivi Vetri delle Venezie, propone Chef N’Table il suo primo e innovativo sistema di pirofile sviluppate in collaborazione con Vito Mollica, Chef Executive del Four Season di Firenze, nonché una stella Michelin e Chef dell’anno per la guida ai ristoranti de Il Sole 24 Ore, e il designer Giampaolo Allocco, fondatore dell’eclettico studio di industrial design Delineodesign.

Chef Executive VITO MOLLICA – Four Season Firenze

Obiettivo del briefing promosso da Vidivi, brand del gruppo Vetrerie Riunite, azienda leader mondiale nella lavorazione industriale del vetro, delineare una nuova collezione di pirofile in vetro che coniugasse alta qualità tecnologica ed estetica, tanto da rendere le pirofile veri e propri piatti da portata per presentare in tavola, anche tutti i giorni.

Dal forno alla tavola insomma. Nasce così il nuovo sistema di pirofile Chef n’ Table, una collezione di contenitori in vetro di grande impatto scenografico, che interpreta perfettamente l’esigenza di evitare l’impiattamento successivo alla cottura, espressa sia da molti chef ma anche da quanti quotidianamente cucinano o amano cucinare.

“Abbiamo plasmato il vetro industriale – dice il

Giampaolo Allocco – Delineodesign

designer Giampaolo Allocco – e il risultato è una straordinaria pirofila dal design sfaccettato, che permette una visione a 360° della pietanza e la possibilità di servire in tavola piatti dal grande effetto scenografico”.

La linea Chef n’ Table è il risultato di un perfetto lavoro di squadra che ha coinvolto anche lo Chef Vito Mollica nella progettazione in tutto di tre coppie di pirofile in 3 diverse grandezze, studiate basandosi sulle misure standard Gastronorm e per essere quindi perfettamente compatibili con le dimensioni dei forni professionali, senza sprechi di spazio.

L’incontro fra un’estetica sinuosa e proporzioni ergonomiche ha permesso di ottenere una forma unica nel suo genere, valorizzando tutto ciò che la pirofila contiene. Per una presentazione raffinata e d’impatto che, portata direttamente dal forno alla tavola, consente anche un risparmio in termini di tempo.

Le intersezioni delle superfici che caratterizzano la forma della pirofila, assecondano il naturale posizionamento delle mani durante il servizio.

Quattro modalità in una. A seconda delle necessità di cottura, Chef n’ Table permette diverse opzioni d’uso: la pirofila può essere utilizzata da sola, o in abbinata al suo coperchio; quest’ultimo, è esso stesso una pirofila su cui cucinare e servire direttamente i piatti in tavola; è inoltre possibile posizionarlo capovolto sopra la pirofila e cucinare su di esso, non perdendo al contempo la funzione di coperchio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here