Beni di consumo in scena ad Ambiente 2016

Dal 12 al 16 febbraio 2016 a Francoforte andrà in scena Ambiente, la manifestazione che annualmente mostra le tendenzeper l’industria dei beni di consumo. La fiera quest’anno sarà articolata in tre grandi saloni tematici: Dining, Living e Giving. L’intera parte orientale del quartiere fieristico – dal padiglione 1 al 6 – sarà riservata al settore espositivo Dining, mentre Giving e Living occuperanno la parte occidentale. In questo modo sarà coperta l’intera gamma produttiva del settore dei beni di consumo: dai prodotti per la tavola apparecchiata, la cucina e gli articoli casalinghi ai piaceri della tavola, dalle idee regalo all’interior design e all’oggettistica per la casa.

La nuova categoria merceologica Accessories & Jewellery, introdotta nel salone Giving (padiglione 9.2), riunirà gioielli, orologi, articoli di pelletteria, valigeria così come prodotti per la cura personale e il wellness, creando così sinergie straordinarie.

I numeri della scorsa edizione di Ambiente sono incoraggianti: hanno partecipato 4.814 espositori provenienti da 95 Paesi, che a Francoforte hanno presentato tutte le loro novità e innovazioni per cinque giornate su una superficie espositiva di 328.400 metri quadrati lordi. Nel complesso sono state 1.380 le aziende provenienti dall’Italia, che si è posizionata così al 4° posto tra le nazioni maggiormente rappresentate tra gli espositori. Anche sul fronte dei visitatori l’Italia ha raggiunto ottimi risultati conquistando il 2° posto: dei 135.000 visitatori che sono giunti a Francoforte da 152 Paesi, 6.217 provenivano dall’Italia. Il 53% dei visitatori proveniva dall’estero, un risultato mai raggiunto prima. Le cinque nazioni maggiormente rappresentate tra i visitatori sono state, dopo la Germania, Italia, Francia, Paesi Bassi, Gran Bretagna e Spagna.

Quest’anno – a circa tre mesi dall’inizio della manifestazione – sono già 307 gli espositori italiani che si sono iscritti all’edizione 2016.

L’Italia è il Paese partner perfetto per Ambiente. Con Paola Navone abbiamo reclutato una top designer e una partner che darà vita al design italiano ad Ambiente“, ha dichiarato Nicolette Naumann, vicepresidente di Ambiente/Tendence.

ambiente_dining_PW_006Parte integrante del programma ‘Paese Partner’ è la presentazione di un’ampia gamma di prodotti italiani caratterizzati da design innovativi e con elevati standard qualitativi. La mostra è curata e allestita dalla designer italiana Paola Navone. Nella sua mostra “Dolce Vita” riunirà stoviglie, vasellame, ceramiche e tanti prodotti della migliore tradizione manifatturiera italiana. Tutto tassativamente nei colori della bandiera italiana verde, bianco e rosso – un vero tributo allo stile di vita mediterraneo. Il designer Giulio Iacchetti inoltre, nel suo caffè “Rimini, Rimini” (padiglione 8.0), cercherà di proiettare i visitatori nella speciale atmosfera di una tipica località di villeggiatura italiana.

Ethical Style Guide
Tra le novità, sulla base di categorie come ‘eco-friendly materials‘, ‘fair & social production‘, ‘re-/upcycling design‘ e ‘handmade manufacturing‘, per la prima volta Ambiente 2016 offrirà ai compratori la Ethical Style Guide, uno strumento per orientarsi in un segmento molto complesso del mercato globale. Gli stand degli espositori che producono secondo principi etici e/o sostenibili saranno facilmente individuabili in fiera grazie alla guida e a degli appositi contrassegni.

Accessories & Jewellery
A partire dalla prossima edizione di Ambiente, nel padiglione 9.2 saranno riuniti all’interno di un’unica area espositiva gioielli preziosi e di produzione artigianale, bijoux, articoli di pelletteria, borse, cinture e altri accessori moda, così come articoli per la cura personale e il wellness, nonché beauty accessories.

Soluzioni per i settori contract e Horeca
Grazie all’introduzione del pacchetto d’iniziative Contract Business ad Ambiente 2012, la fiera è diventata in breve tempo il vero hot spot del settore contract. I professionisti e i decision maker del settore alberghiero e della ristorazione, potranno trovare i giusti contatti commerciali, competenza e soluzioni studiate su misura per il settore contract e Horeca (Hotel, Restaurant, Catering).

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,264FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories