Christmasworld, a Francoforte 2019

0
41

“All you wish for business” è il nuovo motto di Christmasworld, che lo scorso anno ha ulteriormente incrementato il suo successo registrando la presenza di 1.048 espositori provenienti da 43 Paesi e oltre 43.400 visitatori da tutto il mondo. E che per l’edizione 2019,  in scena dal 25 al 29 gennaio 2019, punta a offrire nuove opportunità con l’ottimizzazione del lay-out, una completa riorganizzazione delle categorie espositive, e l’aggiunta del nuovo padiglione 12.

L’obiettivo è offrire la massima ispirazione possibile e un’attività di ordini efficiente ai buyer presenti in fiera. “Christmasworld è la fiera più importante a livello mondiale per effettuare gli ordini di decorazioni natalizie e addobbi per le feste e, affinché continui ad esserlo anche in futuro, offriamo un nuovo interessante mix di prodotti presentati da oltre 1.000 espositori”, sottolinea Julia Uherek, Group Show Director Consumer Goods Fairs, Messe Frankfurt Exhibition GmbH. “Sfruttando le opportunità in termini di spazio espositivo offerte dal nuovo padiglione 12, realizzato nella parte occidentale del quartiere fieristico, abbiamo sviluppato un nuovo circuito di visita per i buyer. Contemporaneamente con il nuovo layout dei padiglioni forniamo ai target molto eterogeni dei nostri visitatori stimolanti impulsi”.

Grazie alla loro ampia gamma di prodotti, che va da sfere natalizie in vetro soffiato a installazioni luminose per centri commerciali e centri urbani, gli espositori di Christmasworld soddisfano le richieste dei buyer di differenti canali distributivi: dalle boutique del regalo ai centri commerciali, dai centri specializzati per l’hobbistica e il bricolage ai negozi di arredamento e oggettistica per la casa, dai negozi di fiori ai garden center, fino ai consumer, al settore dell’hotellerie e del visual merchandising. Contemporaneamente le aziende espositrici beneficiano della crescente internazionalità della manifestazione. Alla scorsa edizione i visitatori giunti a Francoforte provenivano da 129 Paesi. Lo sviluppo positivo di Christmasworld è da ricondurre al fatto che le decorazioni natalizie stanno diventando sempre più importanti nella vendita al dettaglio e nei centri storici.

La parola chiave è ‘shopping emozionale’. E ciò che è di tendenza nel commercio occupa una posizione di rilievo anche in fiera. “Con il nuovo concept della manifestazione orientato al futuro, non solo soddisfiamo la crescente richiesta di spazio da parte degli espositori, ma intendiamo anche rafforzare il ruolo di Christmasworld quale principale fiera commerciale e trendsetter del settore; e allo stesso tempo consolidare il suo status di evento”, aggiunge Eva Olbrich, direttrice di Christmasworld, Messe Frankfurt Exhibition GmbH.

In quest’ottica il programma di eventi collaterali di Christmasworld, tra cui il trend show e la nuova mostra ‘Kinemona Vintage’, sarà integrato all’interno dei padiglioni espositivi, fornendo così ulteriori fonti di ispirazione e garantendo una maggiore affluenza di visitatori.

Floradecora, il marketplace di fiori freschi, piante ornamentali e composizioni floreali, sarà ospitata sempre nella Galleria, nel ‘cuore’ di Christmasworld. Il nuovo layout dei padiglioni garantirà un’efficiente attività di ordini e massima ispirazione ai buyer di diversi target group.

Ogni padiglione di Christmasworld sarà totalmente riorganizzato, secondo un nuovo concept che si sviluppa a partire dal ‘Centerpiece’, che è differente da padiglione a padiglione e può comprendere uno spazio espositivo, un’area dedicata al networking, un evento del programma collaterale oppure una presentazione di specialità gastronomiche.

  • Nella Galleria (piani 0 +1) andrà in scena Floradecora, il marketplace delle piante e fiori freschi.
  • Il padiglione 8.0 sarà sempre dedicato ai segmenti: “Articoli di fioristica e decorazioni per il giardino”, “Candele ed essenze” e “Nastri e confezioni”, ma sarà completamente riorganizzato.
  • Nel padiglione 9.0 saranno riunite in futuro due categorie espositive di grande successo: “Visual merchandising e illuminazioni” e “Natale e decorazioni stagionali”.  Il programma business Premium si svolgerà nell’attiguo padiglione 9.1.
  •  Nel padiglione 11.0 saranno riuniti due segmenti chiave del settore: “Natale e decorazioni stagionali” e “Articoli di fioristica e decorazioni per il giardino” e saranno presentati in un format completamente nuovo per offrire ispirazione ai massimi livelli.  La mostra Christmasworld Trends 2019/20 rappresenta il ‘Centerpiece’ del padiglione11.0. Il Christmasworld Forum con una serie di conferenze e workshop sui temi d’attualità del settore si svolgerà come sempre nel foyer del padiglione 11.0.
  •  Il nuovo padiglione 12.0 ospiterà il segmento “Natale e decorazioni stagionali”, ovvero decorazioni per la primavera, l’autunno, la Pasqua e Halloween. Il ‘Centerpiece’ del padiglione 12.0 sarà costituito dalla mostra speciale “Kinemona Vintage” a cura dello studio 2Dezign, che metterà in scena esempi di storytelling nel punto vendita.
  •  L’area “Christmasworld International Sourcing” nel padiglione 12.1 sarà dedicata alle presentazioni individuali e collettive di aziende provenienti da Paesi come Egitto, Cina, Hong Kong, India, Giappone, Filippine, Sri Lanka, Corea del Sud, Taiwan, Tailandia, Ucraina e Vietnam, con un’offerta di prodotti che copre tutti i segmenti del settore.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here