Cottura a pressione, un mondo da scoprire con Lagostina

0
64

Da quando nel lontano 1679 Denis Papin inventò il primo prototipo di pentola a pressione sono passati secoli eppure, ancor oggi, questo strumento, continua ad essere presente nelle nostre cucine. Ma a cosa è dovuto questo successo che ha sfidato il tempo e con esso il passare delle mode e delle tendenze culinarie? E’ presto detto: la pentola a pressione si caratterizza per una metodologia di cottura, sì molto tradizionale, ma al contempo ancora assai moderna per la sua capacità di soddisfare i bisogni del consumatore odierno.

Con il fine di far conoscere questo metodo di cottura, informando ed educando i consumatori, Lagostina ha messo a punto un progetto dedicato al mondo a pressione. L’iniziativa focalizza la sua attenzione sui tre benefici principali che la cottura a pressione è in grado di garantire. Tre benefici strettamente collegati a tre tematiche di grande attualità.

Il primo riguarda la Velocità: non è un mistero che i ritmi, spesso frenetici, della vita quotidiana ci lascino poco tempo da trascorrere in cucina per preparare cibi per noi o per la nostra famiglia. La cottura a pressione consente di ridurre i tempi, fino alla metà rispetto alla cottura tradizionale, senza rinunciare tuttavia CASA STILE PER LAGOSTINA alla preparazione di alimenti gustosi, ma soprattutto sani.

Proprio nella qualità del cibo che mangiamo va individuato il secondo beneficio assicurato dall’utilizzo della pentola a pressione che risiede nel nostro Benessere. La cottura a pressione, infatti, preserva al meglio le caratteristiche organolettiche e le vitamine presenti negli alimenti, offrendo quindi la possibilità di seguire una dieta equilibrata senza rinunciare al gusto.

Dalla possibilità, infine, di utilizzare la pentola a pressione per le ricette più svariate deriva il terzo beneficio, ossia la Versatilità. In pentola a pressione è possibile infatti cucinare variando sia nelle modalità di cottura, che spaziando dal quella ad immersione, al vapore fino alla rosolatura, sia nella tipologia di alimenti: sia che si tratti di antipasti, che di risotti, carne, pesce e persino dolci, il piacere di sperimentare piatti diversi è sempre garantito.

Il progetto di rilancio del mondo a pressione nasce con il fine di educare i consumatori con un linguaggio semplice e diretto sulla cottura a pressione, e si rivolge sia a quanti ancora non la conoscono, sia a coloro che hanno una conoscenza limitata delle potenzialità che questo strumento offre, in termini di benefici e potenzialità.

La comunicazione

Il progetto, che nasce oggi ma che è destinato a proseguire nel tempo, è supportato da un preciso piano di comunicazione. Il primo asset coinvolto è il Digital: è prevista la realizzazione di un minisito dedicato al mondo a pressione ricco di informazioni sui vantaggi di questo particolare metodo di cottura, con guide tematiche, tabelle relative ai tempi di cottura degli alimenti, consigli e ricette. Sempre con l’obiettivo di educare e di informare i consumatori, sono previste campagne social media e di digital advertising, oltre allo sviluppo di nuovi video e di un concorso dedicato. Il punto vendita rappresenta un altro canale importante. Verranno infatti pianificate campagne di promozione, prodotti e materiali informativi ricchi di contenuti e di storytelling, utili ai negozianti e alla forza vendita per raccontare il prodotto, spiegandone caratteristiche e benefici. Tale piano in realtà è già stato parzialmente implementato: durante il mese di ottobre infatti, in collaborazione con Airc, Lagostina ha aderito alla campagna Nastro Rosa per sostenere la ricerca contro i tumori al seno. E’ stato distribuito materiale informativo e da vetrina in oltre 150 punti vendita, proprio per sensibilizzare i consumatori sul tema della prevenzione attraverso uno stile alimentare corretto. A rendere ancora più forte ed efficace il messaggio il noto chef Antonino Cannavacciuolo, altro elemento fondamentale, che sarà impegnato in modo trasversale in tutte le attività. Anche grazie allo chef, infatti, Lagostina trasmetterà a un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo i valori della cottura a pressione che anche lui condivide: tradizione, innovazione, italianità, ma anche velocità, benessere e versatilità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here