Ambiente 2018 – The Show, capire il futuro

0
81

A Francoforte  dal 9 al 13 febbraio 2018, è di nuovo in scena Ambiente-The Show. La fiera ormai consolidata vetrina delle tendenze e piattaforma commerciale internazionale  dei settori Dining, Living e Giving, è un appuntamento realmente in grado di raccontare il mondo della casa  a 360 gradi.

Nel 2017 hanno partecipato ad Ambiente 4.460 espositori provenienti da 94 Paesi, che hanno presentato le loro novità e innovazioni su una superficie espositiva di 308.000 metri quadrati lordi nel corso di cinque giornate di fiera. L’Italia con 355 aziende si è posizionata al quarto posto nella classifica delle nazioni di provenienza degli espositori, mentre al secondo posto sul fronte dei visitatori.

Su 141.000 visitatori totali provenienti da 154 Paesi, infatti, 6.703 sono giunti a Francoforte dall’Italia; dopo la Germania, le dieci nazioni maggiormente rappresentate tra i visitatori sono state, oitre all’Italia, Cina, Francia, Stati Uniti, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Svizzera, Corea del Sud e Turchia.

Olanda, Paese partner

Welcome Netherlands! Paese partner di quest’anno saranno i Paesi Bassi, che sarà raccontato con una mostra curata dal designer olandese Robert Bronwasser.  “Sono molto lieta di dare il benvenuto ai Paesi Bassi come ‘Paese Partner’ . Un paese noto per il design eccezionale, minimalista e sperimentale al tempo stesso, estremamente innovativo quanto non convenzionale”, ha dichiarato Nicolette Naumann, vice presidente di Ambiente.  La mostra speciale “DO DUTCH” che per la prima volta sarà posizionata nella Galleria 1 del quartiere fieristico di Francoforte, invita i visitatori a conoscere il modo di pensare e abitare tipicamente olandese. il progetto della mostra che prevede l’utilizzo di moduli espostivi  in cui si rincorrono linee e colori vivaci è un tributo al famoso movimento artistico olandese “De Stijl” fondato cento anni fa.

Guardare al futuro

Ambiente voler porsi anche come una sorta di laboratorio per indirizzare e interpretare i  cambiamenti in atto nel settore.  Proprio per questo verrà creata una nuova area espositiva nel padiglione 4.1 dedicata al tema del influenze del web sulle modalità di concepire e interpretare il negozio fisico.

Ma la fiere  vuole suppportare le aziende anche nello  sperimentare nuovi canali  ome il settore HORECA e Contract. ponendosi come piattaforma per numerosi produttori internazionali. Ecco quindi che  viene creato un percorso espositivo per professionisti e decision maker del settore alberghiero e della ristorazione.

Per aiutare a comprendere il mercato attuale dei consumi lo studio di design bora.herke.palmisano, ha elaborato anche quest’anno (analizzando differenti  settori) quattro tendenze che guideranno le scelte stilistiche dell’abitare nel 2018 e che anche in questa edizione verranno raccontate in una mostra evento.

Ambiente Academy. Nel corso dei cinque giorni di fiera  Ambiente Academy fornirà interessanti conferenze e preziosi consigli sugli attuali sviluppi del mercato. Nelle due aree conferenze, rispettivamente nei padiglioni 11.1 e 9.2, gli esperti illustreranno come comporre accattivanti assortimenti di vendita, presenteranno il product placement ottimale e spiegheranno le migliori strategie di e-commerce. Inoltre nel padiglione 11.1 si terranno per la prima volta  conferenze sulle tendenze che integrano la mostra sui trend nella Galleria 1, mentre nel padiglione 9.2 moda, gioielli e accessori di tendenza saranno presentati due volte al giorno per tutta la durata della manifestazione.

Promuovere il contatto tra produttori e compratori già prima dell’inizio della fiera è lo scopo del nuovo programma Business Matchmaking. Gli espositori possono conoscere anticipatamente coloro che parteciperanno alla fiera come visitatori e invitarli a visitare il proprio stand. Inoltre per la programmazione di meeeting è disponibile una piattaforma online chiaramente strutturata. Oltre a ciò il Team Matchmaking fornirà assistenza in caso di domande o problemi. Chiunque possieda già un biglietto d’ingresso di Ambiente è automaticamente inserito nel programma Business Matchmaking e può effettuare il login con le proprie credenziali di accesso al sito della fiera; tutti i rivenditori e compratori possono iscriversi gratuitamente al programma prima della fiera.

Ambiente è molto altro. Diversi gli eventi collaterali per un concreto valore aggiunto che Ambiente 2018 organizzerà per presentare le principali tendenze per la tavola e la cucina, l’interior design e le idee regalo.

 

La Ethical Style Guide informerà i visitatori sui prodotti sostenibili in mostra ad Ambiente. Sulla base di categorie “sostenibili” la guida rappresenta un utile strumento di orientamento all’interno di un’offerta globale altamente complessa e aiuta a trovare facilmente gli stand degli espositori di prodotti sostenibili.

I buyer alla ricerca di idee nuove e originali non potranno lasciarsi sfuggire le aree espositive “Talents” e “Next”. I giovani ‘talenti’ presenteranno le loro creazioni nei settori Dining (pad. 4.0), Loft (pad. 11.0) e Fashion Accessoires (pad.9.2). Parte integrante del programma di iniziative promozionali della fiera sono anche le aree espositive Next, riservate alle giovani imprese creative che intendono consolidare la propria posizione sul mercato internazionale. Nei padiglioni 9.2, 11.0 e 11.1 i newcomer avranno la possibilità di presentare le loro prime collezioni.

Idee e prodotti intelligenti attendono i visitatori nella mostra Solutions. Il designer e curatore della mostra Sebastian Bergne presenterà soluzioni creative selezionate tra gli espositori di Ambiente, con focus sui prodotti per la tavola, la cucina e gli articoli casalinghi. Brevi videoclip illustreranno i prodotti più innovativi.

 Anche nel 2018 Ambiente farà da cornice a prestigiose premiazioni. Il German Design Award sarà assegnato durante il primo giorno di fiera e i visitatori potranno ammirare i prodotti premiati in una mostra speciale. Anche il Premio all’innovazione in cucina e il premio Plagiarius, il negative award contro la pirateria dei prodotti, saranno conferiti nel corso di Ambiente.
Ispirazioni, trend, stili e personalità è quanto si può scoprire anche su Ambiente blog www.ambiente-blog.com.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here