Alla scoperta dei luoghi della Ceramica

0
81
Ceramica

CeramicaGiunto alla l  sua nona edizione il festival Buongiorno Ceramica!  tornerà a raccontare i luoghi del  Paese, legati alla creatività della ceramica d’arte dandov ita ad una sorta di festa diffusaper mettere in scena il racconto di un’Italia creativa.

La manifestazione 2023 si svolgerà in contemporanea in 45 CITTA’ italiane della CERAMICA sparse in tutta la Penisola, dove nell’arco di 48 ore, dal 20 al 21 maggio, si susseguiranno Performance, Laboratori, Concerti, Aperitivi con Maestri ceramisti, Degustazioni, Mostre, Installazioni, Visite guidate, Workshop, Letture, e molto altro.

In questo terzo weekend di maggio 2023 dunque le botteghe, i laboratori, gli atelier in cui quotidianamente la ceramica viene pensata e realizzata apriranno le loro porte al pubblico.  Sarà possibile incontrare tutti i protagonisti del creativirà ceramica gli artigiani, i giovani artisti, i designers… vederli all’opera, toccare l’argilla, provare magari a mettersi al tornio, smaltare, capire il valore del “fatto a mano”. Sarà possibile entrare nei musei, in gallerie, seguire percorsi di visita a tema, conoscere tradizioni secolari e scoprire le creatività più innovative. Partecipare a laboratori collettivi o fare piccole sedute di lavoro individuali. Fare shopping di pezzi unici, scoprirquanto è più bello il cibo servito su un piatto artigianale o magari ascoltare musica fatta con strumenti in ceramica.

Con Buongiorno Ceramica! vogliamo promuovere la ceramica artistica e artigianale, per riportarla al centro della sensibilità e dei costumi italiani. Il successo crescente di Buongiorno Ceramica! ci conferma che abbiamo intercettato una passione e forse anche un’inclinazione degli italiani. Per questo con AiCC, Associazione Italiana Città della
Ceramica, promotrice della manifestazione, teniamo sempre viva l’attenzione e la passione su questa arte che rappresenta l’identità culturale per tanti territori italiani“; sottolinea il presidente di AiCC Massimo isola.

Come ogni anno l’evento uscirà    dai laboratori, dagli atelier, dai forni, dalle botteghe, dalle gallerie d’arte per coinvolgere anche le strada, le  piazze, le scuole, i parchi grazie a uno straordinario supporto del volontariato

Per rimanere informati sulle iniziative, che sono in continuo aggiornamento, è possibile consultare il sito www.buongiornoceramica.it

Le 45 città di antica tradizione ceramica sono: Albisola Superiore, Albissola Marina, Appignano, Ariano Irpino, Ascoli Piceno, Assemini, Bassano del Grappa, Borgo San Lorenzo, Burgio, Calitri, Caltagirone, Castellamonte, Castelli, Cava de’ Tirreni, Celle Ligure, Cerreto Sannita, Città di Castello, Civita Castellana, Cutrofiano, Deruta, Este, Faenza, Grottaglie, Gualdo Tadino, Gubbio, Impruneta, Laterza, Laveno Mombello, Lodi, Monreale, Montelupo Fiorentino, Napoli-Capodimonte, Nove, Oristano, Orvieto, Pesaro, San Lorenzello, Santo Stefano di Camastra, Savona, Sciacca, Sesto Fiorentino, Squillace, Urbania, Vietri sul Mare, Viterbo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here