Moneta e la campagna di comunicazione 2015

La salute a tavola è il messaggio al centro della nuova campagna di comunicazione di Moneta, la storica azienda di pentole made in Italy, che si è affidata all’agenzia Young&Rubicam per ridefinire il proprio posizionamento.

“La salute in pugno” è il nuovo pay-off del brand che da marzo si riposiziona nella fascia dedicata al benessere e alla salute, rivendicando un solido passato di qualità ed eccellenza dei prodotti e la responsabilità del marchio nel garantirla al cliente finale. <<Comunicare i valori portanti della nostra azienda dando sicurezza a chi sceglie una pentola Moneta sulla qualità e l’attenta ricerca che da sempre accompagnano ogni nostro prodotto – ha dichiarato Giovanni Bruni, amministratore delegato di Alluflon Spa (dal 1986 proprietaria del marchio, ndr) –. È stata questa la sfida che abbiamo voluto condividere con i clienti. E lo abbiamo fatto con la professionalità di chi da sempre è attento a intercettare le tendenze negli stili di vita e riesce ad avvicinare i consumatori con messaggi efficaci e diretti>>.

Ecco il video che fa parte della campagna multi-piattaforma di Moneta:

[vpsy yt=”QKJyHMSC7rg” width=”853″ height=”480″]

E per comunicare questo concetto, la campagna mostra una giovane donna al supermercato intenta nella scelta di un pomodoro. Scelta che si dimostra tutt’altro che facile: la donna infatti pondera e analizza con scrupolo quasi paranoico ogni singolo pomodoro che le capita tra le mani. Una scena fortemente simbolica, che introduce il concept dell’intera campagna: che senso ha scegliere i cibi più sani se non si cucina in pentole sicure?

La campagna di Moneta, che sarà comunicata sia attraverso i canali tradizionali sia attraverso quelli digitali, è volta quindi a far ragionare il consumatore sui requisiti necessari agli strumenti di cottura – e in generale a tutti i casalinghi – per essere considerati sicuri e che sempre più giustificano la scelta di molti marchi del made in Italy di cercare un posizionamento in questa fascia di mercato.

 

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,223FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories