Yono-Ono di JVLT nella Collezione permanente del SaloneSatellite

0
47

Presentato per la prima volta in mostra al SaloneSatellite 2017, lo ionizzatore Yono-Ono, ideato da JVLT – lo studio di design e comunicazione di Vicenza fondato da Andrea Maragno e Sonia Tasca -, è entrato a far parte della “Collezione permanente del SaloneSatellite”.

La sala mostra – allestita e curata da Ricardo Bello Dias – occupa alcuni spazi all’interno del nuovo Polo Formativo del Legno Arredo Fondazione ITS Rosario Messina. Inaugurato lo scorso 8 novembre a Lentate sul Seveso (Monza-Brianza), è un istituto tecnico di formazione professionale specialistica, nato dalla collaborazione fra Federlegno Arredo, promotore dell’iniziativa, Regione Lombardia, Comune di Lentate sul Seveso e Fondazione ITS Rosario Messina.

Yono-Ono è uno ionizzatore naturale luminoso a base di halite ed è il primo pezzo di una collezione autoprodotta, che rispecchia appieno lo spirito progettuale di JoeVelluto, ossia disegnare e creare progetti che “fanno stare bene”, inteso in senso ampio e che sono frutto di indagini e riflessioni che da sempre accompagnano la filosofia di JVLT.

 

Nato allo scopo di ribilanciare uno squilibrio di tipo elettromagnetico e di purificare l’aria che si respira dal cosiddetto “elettrosmog”,

 

 

 

è anche una lampada che regala un senso di benessere e relax, Yono-Ono funziona attraverso i cristalli di halite contenuti all’interno della base in ceramica, a contatto con le micromolecole d’acqua presenti nell’aria, rilasciano ioni sodio e cloruro carichi negativamente, e bilanciano naturalmente quelli positivi emessi dagli apparecchi elettronici che usiamo ogni giorno.

JoeVelluto (JVLT), studio di design fondato nel 2004 da Andrea Maragno e Sonia Tasca, nel corso degli anni ha curato l’art direction di numerose aziende del settore design, partendo dalla progettazione di nuovi prodotti fino allo studio dell’immagine integrata e della comunicazione generale. Progetti articolati e ambiziosi, anche segnalati e premiati nell’ambito di prestigiosi premi internazionali quali il Compasso d’Oro ADI o entrati a far parte di importanti esposizioni internazionali permanenti come il Die Neue Sammlung (Design Museum di Monaco).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here