Il design celebra 100 anni di Bauhaus

0
79

Nell’Anniversario dei 100 anni dalla nascita della Bauhaus, la scuola di architettura, arte e design fondata da Walter Gropius, e che operò in Germania dal 1919 al 1933, le aziende del design rieditano pezzi prodotti durante quell’epoca e introducono innovative finiture e decori per nuove collezioni ispirate allo stile e alla grafica razionaliste che segnarono la nascita del movimento moderno del Secolo scorso.

1RIEDIZIONI D’AUTORE

Alessi ricorda il profondo valore storico, artistico, culturale della scuola fondata da Walter Gropius, con alcuni dei progetti prodotti su licenza del Bauhaus Archiv di Berlino. Realizzati a partire dalla metà degli anni ’80 per il catalogo Officina Alessi, i Posacenere in acciaio e ottone “90010”, “90046”, “90047” di Marianne Brandt e il Set per zucchero e crema in acciaio “90042” di Marianne Brandt e Helmut Schulze sono proposti con un packaging celebrativo.

2DECORO 2.0 OMAGGIO A WALTER GROPIUS

Rosenthal celebra il centenario di Bauhaus dedicando alla sua collezione tavola più celebre un nuovo decoro: TAC Stripes 2.0. In omaggio a Walter Gropius, l’azienda riprende il decoro Stripes, introdotto nel 1970 e ideato dal fondatore della scuola tedesca, dando vita a raffinate linee disegnate a mano che coniugano alla perfezione la libertà tipica dell’artigianalità con il rigore formale della sua geometria.

3TRAME DÉGRADÉ E INSERTI METALLICI

Il disegno di L’Âge d’Or, di più stretta filiazione europea, rimanda al Bauhaus, con un occhio di riguardo per le opere astratte e l’attenta ricerca sui materiali di Anni Albers. È un jacquard in lana e cotone il cui fitto degradare di trame crea un’alternanza di geometrie, impreziosite da inserti in lamé. Va ad arricchire un percorso di ricerca che Dedar ha aperto con Present Perfect e Present Continuous, orientandolo verso una maggiore delicatezza sostenuta anche da filati più sottili.

4ATMOSFERE BAUHAUS

La nuova collezione di Coincasa per la Primavera b è un tributo contemporaneo al centenario dalla nascita della scuola del Bauhaus. La reinterpretazione di Coincasa si muove attraverso l’utilizzo di forme geometriche pure e colori primari che si alternano a tinte sofisticate, a ricche tessiture e a lavorazioni artigianali. I colori degli smalti e delle trasparenze sono decisi negli oggetti decorativi e nei complementi d’arredo, mentre i metalli dalle varie finiture e i marmi sono elementi importanti per tavoli e lampade.

5ARCHITECTURAL MUG

Rinnovando quella tradizione iniziata oltre un secolo fa (nel 1909) e che l’ha resa brand leader del settore, Könitz propone una la linea di mug in porcellana dedicata ai 100 anni del movimento Bauhaus decorando tazze di diverse dimensioni con i disegni di progetto di alcuni degli edifici più caratteristici del periodo o con i motti propri di quello stile come il celebre “Less is more”, perfette per gli appassionati di arte e architettura.

 

6LAMPADA BERLIN

In occasione del centenario del Bauhaus 2019, Oluce mette l’attenzione sulla lampada disegnata da Christophe Pillet e inspirata allo stile Bauhaus. Berlin è un oggetto che ridiscute l’accezione comune di plafoniera, capovolgendone la tradizionale discrezione per trasformarla in una presenza elegante e decorativa.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here