La paglia RETORTA per arredare giardini e terrazze d’estate

0
99
RETORTA_L'Ascendere_MG_4651-265

La paglia è il materiale che – come i lini – esprime al meglio le atmosfere delle stagioni più solari: RETORTA Firenze 1906 anche per questa primavera-estate lo ha scelto per realizzare una gamma di complementi tavola e arredo. Incastonati anche in terrazze, giardini, balconi  o sotto un porticato, saranno il giusto accessorio per accompagnare bagliori, colori brillanti, scenari mediterranei di vita outdoor.

È proprio da queste immagini all’aperto che arriva l’ispirazione del marchio fiorentino per creare un tessuto di paglia arricchito di intrecci colorati in grado di dare vita a sottili suggestioni grafiche.

L’intrecciato di paglia è una delle lavorazioni che da sempre caratterizza la manifattura tessile fiorentina da cui nasce il marchio RETORTA Firenze 1906. Una tecnica antica che ancora oggi permette di creare accessori e complementi d’arredo. Nasce così un materiale versatile che RETORTA poi declina in complementi d’arredo come i cuscini rettangolari e quadrati, o accessori per la tavola come runner, americane e cestini. Oggetti dallo stile solare per vestire tavole e personalizzare le sedute esplorando così il gusto per l’arredo outdoor.

Rosso, arancio, verde, beige paglia, viola e marrone sono i colori che si mescolano nella trama e nell’ordito di questi accessori freschi e solari. La scelta si amplifica ancora di più se si vogliono utilizzare più varianti colore contemporaneamente per enfatizzare quell’angolo di paradiso che ogni terrazzo o giardino possono ricreare.

Il tessuto di paglia RETORTA Firenze 1906, grazie alle maestrie della lavorazione artigianale, è resistente e al contempo morbido, pratico quindi, in grado di sprigionare comunque un esprit ricco di stile e originale che accompagna sempre il Made in Italy, un valore capace di svelare anche la sapienza della tradizione manifatturiera toscana nella creazione di tessuti eccellenti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here