Beyond di Rubelli. Il tessuto sostiene il mondo dell’arte

0
66
Rubelli
Rubelli
© Peggy Guggenheim Collection. Photo Matteo De Fina

Beyond è il simbolo di una iniziativa nasce dal desiderio di Rubelli per sostenere l’arte e nello specifico la Collezione Peggy Guggenheim, uno dei più importanti musei in Italia per l’arte europea e americana del XX secolo. Beyond è un tessuto speciale ispirato all’opera dell’artista americana Claire Falkenstein, “Entrance Gates to the Palazzo”, ovvero il cancello di ingresso della sede della Peggy Guggenheim Collection che si trova sul fronte dell’edificio e che appunto invita a guardare “oltre”.

Parte del ricavato delle vendite di Beyond sarà donata al celebre museo: una fondazione privata no-profit che, a causa del lungo periodo di chiusura dovuto alla pandemia da Covid-19, ha subìto perdite significative in quanto fondazione privata non a scopo di lucro, ma soprattutto è un museo con cui da lungo tempo l’azienda veneziana intrattiene un rapporto di collaborazione e amicizia, aderendo dal 2002 al progetto di corporate membership Guggenheim Intrapresæ.

RubelliIn questa occasione Rubelli lo ha fatto mettendo in campo la sua competenza ed esperienza in campo tessile, creando un ricco lampasso di seta che prende ispirazione da un’opera d’arte dello stesso museo: il cancello, realizzato nel 1961 da Claire Falkenstein in ferro e vetro colorato, è unico nel suo genere, e per decenni ha dato il benvenuto ai visitatori all’ingresso di Palazzo Venier dei Leoni.

L’artista statunitense intendeva l’opera come un flusso aperto, in movimento e a proposito dello spazio diceva: “[…] se posso attraversarlo con lo sguardo mettere a fuoco quel che è oltre, il mio sentire constata che il movimento è spazio” (tratto dalla pubblicazione “Claire Falkenstein”, a cura di Luca Massimo Barbero, Peggy Guggenheim Collection, 2016).

Il tessuto Beyond, con il suo motivo di linee interconnesse fra loro, diventa metafora dello spazio infinito in cui elementi che riprendono quelli in vetro del cancello possono essere letti come meteore, pianeti, corpi celesti. Del lampasso di Rubelli – felice trasposizione su tessuto di un manufatto di metallo – colpisce la luminosità e i passaggi di luce e ombra, creati dall’effetto cangiante della seta.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here