GIA 2017-2018 | Primopiano Open House – Pesaro

0
72

Questo punto vendita è candidato alla selezione italiana del Global Innovation Award 2017-2018. Una giuria di esperti decreterà i vincitori italiani che saranno premiati in settembre a HOMI, Fiera Milano – Rho.

Uno store d’arredamento vuol dire casa. E se non ti puoi accomodare al suo interno non è un buon luogo dove fare un acquisto. Non ha dubbi Claudio Ferri che, dopo diversi anni nel Gruppo Febal Cucine, dove fino al 2009 ha maturato un’esperienza sulle tematiche del design e del marketing applicati al settore del mobile, oggi è titolare insieme a sua moglie del negozio Primopiano Open House Arredamenti di Pesaro, un concept store dalle sembianze di appartamento. È un’idea nata nel 2004 quando, insieme alla moglie Emanuela Olmi (anche lei 25 anni passati in al Centro Cucine Febal e Rossana della città), i due imprenditori hanno pensato di realizzare uno spazio tutto loro dove prendere in considerazione il progetto dell’intera casa.

Nasce così il punto vendita Primopiano Open House Arredamenti, un bellissimo appartamento aperto al pubblico, al primo piano di un edificio storico nel centro di Pesaro, più precisamente in via Mazzini 6, ad un passo da Piazza del Popolo.

Ristrutturato mantenendo ed esaltando l’idea di casa, se inizialmente si limitava a uno spazio al piano uno, oggi conta su una superficie totale di 200 mq che comprende il piano terra. Sono quattro le vetrine su strada che accolgono le ambientazioni allestite con le collezioni più recenti dei marchi di punta del design italiano e internazionale; vengono rinnovate una volta al mese, tutte insieme a ogni cambio stagione. Le principali categorie di prodotto trattate sono cucine, bagni, camere, mobili per living, divani, poltrone, complementi d’arredo, ma anche illuminazione, oggettistica per la tavola, quadri, tappeti, modernariato e arte.

Il concept dello store è molto semplice: arredare ogni ambiente con un carattere proprio e secondo i principi di un’abitazione vera. I mobili sono disposti nelle stanze in modo tale che l’appartamento possa essere abitato. I titolari ci tengono a proporre una selezione di brand riconosciuti e riconoscibili che soddisfino esigenze di qualità e valore estetico in linea con le ultime tendenze in fatto si stile e di design.
Primopiano gioca sul contrasto tra formale e informale in un mix che il pubblico gradisce, dato che il successo del negozio dura da oltre dieci anni. E non è un caso se molti ne hanno copiato l’idea. Al suo interno il cliente subisce il fascino dell’arredo molto di più, rispetto a un impersonale negozio di mobili, e i pezzi di design e di arredo vengono valorizzati al meglio dalle ambientazioni realistiche. L’idea dell’atmosfera domestica e accogliente è il requisito più importante, osserva Ferri: se si entra in un negozio di arredo è perché si vuole immaginare la propria casa.

 

 

 

 

Per rendere più personalizzata l’esperienza, un architetto professionista è sempre presente nello store, pronto a fornire soluzioni e risposte per qualsiasi esigenza grazie all’utilizzo di programmi Cad 3D con cui realizza simulazioni d’arredo, con l’ausilio di un team di tecnici in grado di risolvere tutti i problemi legati a impiantistica ed edilizia.

Le reputazione di Primopiano è costruita sia dall’ottimo servizio a progetto, sia dagli eventi organizzati. Lo spazio espositivo, infatti, è diventato nel tempo un punto di riferimento per il quartiere e per la città, grazie alle presentazioni e agli incontri d’arte e cultura, aperti ai clienti e a tutti coloro che sono interessati al mondo dell’arte e del design. Negli incontri con professionisti e artisti si dà spazio a eccellenze del territorio e a incontri formativi aperti, mentre le presentazioni di prodotto sono di carattere più “mass market”, rivolte alle esigenze di consumo e ai nuovi bisogni. Ma il grado di accoglienza per entrambi è lo stesso.

Per quanto riguarda gli strumenti di comunicazione a supporto delle vendite, lo store utilizza un sito internet su cui è predisposta una sezione per la vendita online di una selezione di prodotti in promozione, oltre ai social network attraverso cui tiene aggiornata la community sui programmi degli eventi in store e sulle campagne.

PUNTI DI FORZA

  • Concept non convenzionale di negozio-appartamento che gioca sul contrasto tra formale e informale
  • Assortimento che affianca l’arredamento a oggetti design e artistici
  • Spazio eventi per la promozione della cultura e dell’arte
  • Servizio di progettazione chiavi in mano con CAD 3D

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here