60 vasi per i 60 anni di Rosenthal Studio Line. Design d’autore in mostra

0
176
Rosenthal

Quest’anno Rosenthal celebra i 60 anni del suo brand Studio-line con una esclusiva collezione anniversario, che declina al presente 60 vasi iconici del proprio heritage,  proponendoli in dodici colorazioni contemporanei.

Sixty &Twelve è una limited edition che diventa  espressione della ricerca progettuale internazionale  attraverso firme quali Jasper Morrison, Tapio Wirkkala, Patricia Urquiola, Timo Sarpaneva, BIG, La Fontaine, Michele De Lucchi… e che comprende anche una new entry di Sebastian Herkner.

Un progetto che diventa una vera e propria “mostra celebrazione del brand” itinerante il  cui allestimento verrà proposto in differenti punti vendita.

La mostra ha debuttato l’8 maggio nel punto vendita Morandin Regali a Vicenza . Dall’11 maggio al 7 giugno è alla Rinascente Milano, al piano -1 Design Supermarket.

Dal 10 al 26 giugno sarà poi ospitata  al Teatro Verdi di Padova in un’esposizione curata dal punto vendita Galleria Daniele.

E ulteriori tappe seguranno nei mesi successivi

I colori della collezione anniversario

RosenthalLa selezione dei 60 esclusivi vasi anniversario studio -line, proposti in dodici colori diversi, riflette le tendenze future e, allo stesso tempo, rimanda a uno straordinario viaggio nella storia del design di Rosenthal. L’edizione limitata alterna tonalità sobrie di grigio, verde pastello e blu a intense nuance ispirate alle bacche, tutte contraddistinte da nomi sonori tra i quali Sea, Salt, Pacific, Cameo, Mint e Midnight.

Nel gruppo troviamo i classici Rosenthal Plissée di Martin Freyer (1968), Pollo di Tapio Wirkkala (1970), Arcus di Marcello Morandini (1983), Conio di Michele De Lucchi (1994), Fast di Cédric Ragot (2006) e Fondale di Office for Product Design (2017).

RosenthalAnche le forme scelte sono varie quanto i colori: si connotano per volumi puri e geometrie architettoniche oppure per la ricercatezza ispirazionale tratta da elementi floreali. I toni sobri della palette corrispondono alle forme più rigorose, mentre i colori maggiormente vivaci si fondono con codici estetici poetici e giocosi.

L’unicità di questi oggetti risiede anche nella competenza e nell’arte manifatturiera degli artigiani Rosenthal che, come alchimisti, danno vita a opere d’arte in porcellana secondo una ricetta segreta.

È così che la porcellana prodotta secondo la tradizionale ricetta dell’azienda, cambia a seconda dell’aggiunta dei pigmenti colorati che influiscono sulla stabilità e sull’intera massa della porcellana, prima e dopo la cottura. Per ottenere la forma del vaso colorato, identico all’originale bianco, ognuno di questi 60 vasi è stato creato ex novo.

La novità 2021: il vaso Hop by Sebastian Herkner

Tre, il numero perfetto, è l’ispirazione per il vaso anniversario di Sebastian Herkner, stella del design internazionale, che ha contribuito alla celebrazione di Studio-line creando per Rosenthal Hop.

Un oggetto curioso per via dei suoi anelli asimmetrici, stratificati a ricordare l’omino Michelin o le sculture di Tony Cragg. Come lui stesso dichiara. Hop è disponibile in tre versioni: come vaso in due diverse dimensioni e come ciotola. Il primo è disponibile in porcellana bianca o nera tinta in massa, illuminato da un interno dorato oppure – nell’edizione anniversario “60 years studio line” – in porcellana color Cameo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here