Christmasworld 2022. Tutto pronto per l’edizione di gennaio

0
92
Christmasworld

ChristmasworldDal ​​28 gennaio al 1 febbraio 2022 Christmasworld riporterà in presenza a Francoforte, il settore internazionale delle decorazioni stagionali e festive. La manifestazione di Messe Frankfurt, che prevede l’occupazione di circa 81.000 mq espositivi, rimane la più grande piattaforma di tendenze e approvvigionamento al mondo per quanto riguarda le proposte per  il Natale e per tutte le altre occasioni festive. Per l’edizione 2022 sono più di 500 espositori provenienti da 38 paesi che hanno già confermato la presenza a Christmasworld e si stanno preparando a partecipare alla fiera.

La rete rete globale di filiali e partner commerciali di Messe Frankfurt ha inoltre accertato che se espositori e visitatori  dispongono di un profilo di vaccinazione conforme EU potranno venire a Francoforte.

I dati in crescita sulla pandemia e l’attuale copertura mediatica stanno causando incertezza su parte dei partecipanti alle fiera in tutto il mondo ma: Messe Frankfurt è lieta di annunciare che la fiera continuerà ad essere la più grande piattaforma di tendenze e approvvigionamento al mondo per il settore internazionale delle decorazioni stagionali e festive– afferma Philipp Ferger, Vice Presidente Fiere Beni di Consumo -. Più di 500 espositori provenienti da 38 paesi hanno confermato la loro partecipazione e non vedono l’ora di incontrare il loro partner di persona qui a Francoforte. Con circa 81.000 metri quadrati, gli spazi espositivi registrano  un tasso di occupazione dell’89% rispetto a Christmasworld 2020“.

Noi veramente apprezziamo il fatto che i nostri espositori siano al nostro fianco e vogliano utilizzare attivamente Christmasworld per le loro presentazioni di prodotto e il networking all’interno del settore, specialmente ora che ele fiere possono finalmente essere di nuovo organizzate“, aggiunge Ferger.

Gran parte del calo degli espositori è stato causato dalle restrizioni di viaggio dalla Repubblica popolare cinese.

ChristmasworldDal 29 gennaio 2022, sempre presso il centro espositivo Messe Frankfurt, si svolgeranno in parallelo a Christmasworld anche le fiere Paperworld e Creativeworld con in mostra le loro proposte di prodotti in carta, forniture per ufficio, cancelleria e hobby, artigianato e maestranze artistiche. Ciò significa che gran parte della zona espositiva sarà occupata e i visitatori potranno realmente trovare un fonte di ispirazione ricca di stimoli e di idee.

Inoltre, i cicli di vaccinazione internazionali e le valutazioni dei più importanti paesi espositori e visitatori ci rendono molto fiduciosi. In vigore fino alla fine del Gennaio l’obbligato di certificato di vaccinazione o di guarigione da Covid 19, perciò è logico pensare che rimarrà realistica e realizzabile una forte partecipazione internazionale, perché il tasso di vaccinazione tra i nostri espositori internazionali e visitatori che vogliono venire a Francoforte è sopra la media secondo il campione della nostra rete di filiali e partner di vendita“, aggiunge Ferger.

Un tasso di vaccinazione conforme all’UE fino al 99% è stato rilevato da un sondaggio tra gli espositori e visitatori di Ambiente, Christmasworld, Creativeworld e Paperworld condotto dalla rete di vendita di Messe Frankfurt attiva a livello globale.

Secondo i risultati di questo campione casuale, il quadro finora è chiaro: la maggior parte di espositori e visitatori dai primi dieci paesi visitatori, come Italia, Francia, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Austria, Svizzera, Belgio e Stati Uniti sono già pienamente vaccinati con i vaccini approvati nell’UE. Lo stesso vale per i buyer B2B dai primi 50 paesi visitatori. Ciò significa che non solo dall’Europa, ma anche da Nord America, Sud America, Asia, Medio Oriente e Africa, i visitatorii B2B hanno un tasso di vaccinazione superiore alla media e possono quindi recarsi in Germania. Secondo stime da parte delle filiali e dei partner di vendita, gran parte del mercato internazionale, espositori e visitatori attivi in ​​molti paesi si sono già occupati della questione di come riconoscere la vaccinazione Green Pass e le vaccinazioni conformi all’UE , in modo che ora si possono richiedere voli e visti senza problemi.

Le filiali e i partner di Messe Frankfurts ono stati in contatto attivo con espositori e visitatori in tutti i principali paesi per fornire informazioni sui vaccini consentiti in Germania e offrire supporto per quanto riguarda i viaggi, gli hotel e le norme di ingresso tedesche.

“Siamo molto lieti che gli intensi contatti dei nostri rappresentanti locali in tutto il mondo confermino che possiamo presumere un tasso di vaccinazione stabile e alto tra i nostri espositori e visitatori. Questo significa che i requisiti per voli e visti possano essere soddisfatti. Siamo convinti che relizzare  fiere di successo in sicurezza sia possibile ed anche estremamente importanti per la ripresa del commercio in tutto il mondo“, conclude Ferger.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here