Milano_Nuovo showroom del Gruppo Arcturus

0
194

Un luogo dove i professionisti del Contract e Ho.Re.Ca. potranno scoprire le nuove tendenze della tavola di design e dove l’azienda darà vita a incontri ed eventi. Con questo obiettivo, lo scorso 10 novembre, ha aperto ArcturusLAB, il nuovo showroom del Gruppo Arcturus che si trova in zona Bovisa a Milano. Più precisamente lo spazio nasce in via Filippo Baldinucci 60, dove il Gruppo Arcturus – cui fanno capo i marchi Sambonet, Rosenthal, Paderno, Arthur Krupp, Ercuis e Raynaud – fonda le sue radici.

Per chef, F&B manager, architetti e interior designer, Arcuturus LAB sarà un nuovo punto di riferimento in cui poter entrare in contatto con l’assortimento completo dei brand, finalizzato ad ogni esigenza Hotellerie e Contract. Il tutto in un’esclusiva location espositiva di circa 250 mq all’interno di un polo artigianale “vecchia Milano”.

Ci troviamo, infatti, tra le stesse pareti in cui originariamente, negli anni ‘60, trovava sede l’Officina meccanica Giovanni Coppo, l’azienda di famiglia dalla quale gli imprenditori Pierluigi e Franco Coppo – fondatori di Arcturus – hanno posto le basi del primo polo tavola e cucina italiano di respiro internazionale. Una realtà che oggi conta ben dieci brand di altissimo livello presenti in tutto il mondo, per un business il cui denominatore comune è l’unione tra design, eleganza e ricerca tecnologica continua, votate ad individuare e dettare nuove tendenze.

«Sentivamo l’esigenza di proporre per primi nel nostro settore una differente vetrina su Milano, un luogo che fosse realmente al servizio della nostra clientela nazionale ed internazionale. Questa città è la Capitale del Design, non solo per l’Italia ma per il mondo intero» – dichiara Giovanni Coppo, Sales & Marketing Director di Sambonet Paderno Industrie. «Non solo uno showroom ma anche un “laboratorio”, un luogo dinamico in cui chef, architetti e interior designer possono entrare in contatto con i nostri brand e il nostro catalogo, e dare vita a nuovi progetti di tavola o di cucina, per l’intero settore dell’Ospitalità e del Contract».

Lo dice il nome stesso, ArcturusLAB non si configura come un tradizionale spazio espositivo, bensì come un laboratorio. Su appuntamento, il team dell’azienda si rende a disposizione della clientela e dei nuovi e potenziali partner, per elaborare progetti tavola su misura, spaziando dalla consulenza nell’individuazione della miglior scelta, all’ideazione di nuovi prodotti tailor-made e finiture fuori standard su richiesta.

L’architettura open space accoglie aree espositive esperienziali, tavole di immersione e ispirazione, ma anche postazioni operative dove è possibile comporre le proprie mise en place, dando vita ad un universo infinito di possibilità e soluzioni d’arredo tavola.

Da parte dei clienti sarà ovviamente possibile toccare con mano un’ampia selezione delle gamme tavola di ciascun marchio del Gruppo: dalle porcellane tedesche design-oriented Rosenthal alle linee di posateria Sambonet, passando per i prodotti casual chic Thomas, Arzberg e Hutschenreuther, fino alle mise-en-place per il segmento lusso firmate dai marchi Made in France Ercuis e Raynaud. Non manca anche una sezione dedicata alla cucina professionale Paderno.

Arcturus Group
Il Gruppo Arcturus è tra i principali produttori di articoli di design di alta qualità per tavola, cucina e living, sia per il canale casa che per la ristorazione e l’hotellerie. Il Gruppo nasce con i marchi italiani di strumenti per la cucina Paderno, posate Sambonet e la tavola Arthur Krupp. Include inoltre le porcellane Rosenthal, con Hutschenreuther, Thomas e Arzberg. Il già ampio portfolio si completa nel 2015 con Ercuis, prestigiosa argenteria francese, e Raynaud, le porcellane di Limoges. Con più di 1.300 dipendenti, Arcturus è attivo in tutto il mondo e ha sedi in Italia, Germania, Francia, Stati Uniti e Cina.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here